Gentile Signor Direttore, recentemente la vicenda della strage di Portella della Ginestra è tornata alla ribalta, grazie al film di Paolo Benvenuti ” Segreti di Stato“, nel quale si parla espressamente dell’ipotesi che la strage sia stata perpetrata da reduci fascisti, in particolare da militanti della X Mas, sostenuti da uomini dei servizi e dal Read more..

Gentile Signor Direttore, la mia speranza è che Messina risorga e ritorni quella che era un tempo e che non finisca più in pasto a chi vuol solo cementificare e cancellare la sua cultura.

Il 12 maggio 2012 sarà emessa la sentenza definitiva nei riguardi di Carlo Ruta per stampa clandestina.  Riceviamo e pubblichiamo da Giovanna Corradini.

Gentile Signor Direttore, ci mancava la candidatura di Orlando a sindaco di Palermo per completare l’opera dei pupi delle primarie di coalizione decise da una manciata di voti.

Gentile Signor Direttore, nella nostra cara città, è ormai risaputo che le regole esistono solo sulla carta.

Gentile Signor Direttore, se andiamo in giro per la città, notiamo l’assoluto abbandono di molti luoghi, e l’assenza di manutenzione nelle strade, nelle aiuole, nei tombini, nei marciapiedi e in tutto ciò che dovrebbe essere curato come patrimonio pubblico dei cittadini.

Gentilissimo Direttore, “pecunia non olet” dicevano i latini, ovvero il denaro non puzza!

Gentilissimo Direttore, il dissesto idrogeologico del territorio messinese e le numerose frane di questi ultimi tempi, hanno provocato l’interruzione del servizio idrico nella nostra città, con notevolissimi disagi per i cittadini e gravi ripercussioni su tutto il sistema igienico sanitario. La fonte alternativa all’acquedotto di Fiumefreddo, doveva essere la sorgente dell’Alcantara, ma ad oggi, non è dato Read more..

Un dossier dell’Ires Cgil svela  l‘identikit catanese  tra finti privilegiati, giovani e donne in difficoltà

“Subito una legge speciale dell’Ars per Palermo”

Carissimo Direttore, Luigi Lusi , ex tesoriere della Margherita, ha proposto di patteggiare circa un anno di pena per essersi appropriato di qualcosa come 13 milioni di euro.

Gentile Redazione, il Forte Gonzaga è un simbolo della Messina che fu.

Lumia: infiltrazioni mafiose ci sono state, “guai a minimizzarle o giustificarle”

Buongiorno. Vorremmo portare alla vostra attenzione l’esistenza della nostra Associazione che e’ nata, appunto per questo, per invocare l’emanazione di una normativa ad hoc che regolamenti il settore in particolare ed il commercio dell’oro in generale.

Gentilissimo Direttore, Le confesso di nutrire qualche dubbio sulla bontà del “Movimento dei Forconi” in Sicilia, perché ho la sensazione che si voglia spacciare per popolare l’ennesima azione corporativa e lobbistica. Fatta salva la buona fede delle numerosissime persone che partecipano alla protesta di questi giorni, a sentire gli organizzatori del movimento, siamo di fronte Read more..

Gentile Signor Direttore, vengo a conoscenza che una famiglia messinese chiamata dal Dipartimento Cimiteri per la tumulazione di un caro congiunto, si è sentita dire dagli addetti ai