Giorni fa Mohammad Nabous detto Mo, noto blogger libico volto del citizen journalism in nord-Africa, è stato freddato da un cecchino perché impegnato nel denunciare sul web il regime di Gheddafi. Mo è stato il fondatore di Lybia Al Hurra, la prima web tv di Bengasi.

Connecting Italia, un viaggio reale e virtuale, in ogni angolo del Paese e sul web dei piccoli media, per raccogliere su internet le 150 parole più rappresentative dell’Italia che è stata e che sarà. Dal giorno in cui si celebra il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, e fino al prossimo ottobre, qualsiasi media online potrà infatti Read more..

Riunione territoriale di FEMI 11 marzo 2011 – ore 17,00 in diretta dall’Università di Catania (replica)

Claudio Fava, lettera sul Caso Catania

Gentilissimo Direttore, ieri sera nella trasmissione otto e mezzo, la conduttrice Lilly Gruber faceva notare all’On. Margherita Boniver del PDL, l’imbarazzante comportamento del presidente del consiglio Silvio Berlusconi che durante il vertice della Lega Araba, ha abbracciato affettuosamente il colonnello Gheddafi, baciandogli la mano.

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI ON. SILVIO BERLUSCONI

“Apprendiamo dalle notizie di stampa dell’esistenza di un progetto di riconversione del “Residence degli Aranci” di Mineo da struttura abitativa riservata ai militari in servizio presso la base NATO di Sigonella a centro di accoglienza di persone immigrate richiedenti asilo e rifugiate. L’iniziativa non trova impreparata la cooperazione sociale che anzi valuta come una opportunità Read more..

Panarello (PD): “bisogna tutelare l’assetto idrogeologico, la Regione invii un’ispezione al Comune”

Caro Direttore, Berlusconi è in un vicolo cieco! Egli verrà giudicato da tre magistati donne, con rito immediato per concussione e prostituzione minorile. Il processo si terrà a Milano ed inizierà il 6 Aprile prossimo.

Da Repubblica  – Affari&Finanza Internet e la “banda stretta” il solito bluff targato Romani – La banda larga si è ristretta a 100 milioni. Questa volta arriveranno, ma un terzo sparirà (articolo di Carli Stefano)

Di Pietro presenta un’interrogazione al Ministro della Giustizia Alfano sul “Caso Catania”

Da oggi prende il via a Roma l’attesa social media week, in contemporanea con altre città nel mondo.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/02/albatro.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/02/baudelaire-480.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /] Thomas S. Eliot definì Charles Baudelaire il più grande poeta della Umanità.

Egregio Signor Direttore, la definitiva condanna a 7 anni di reclusione dell’ex governatore della Regione Sicilia Salvatore Cuffaro è arrivata ieri come una mazzata che per la verità ha preso tutti in contropiede.

Gentile Direttore, Il 18 agosto 2002 per un provvedimento del sindaco Umberto Scapagnini viene dedicata una via, situata nella zona industriale di Catania, a Filippo Anfuso. La scritta sotto il nome specifica “diplomatico”.

Egregio Signor Direttore, i recenti scandali che vedono sempre più coinvolto il Presidente del Consiglio, ci raccontano di giovani donne che indossano borse firmate, scarpe Blanick, occhiali giganti che costano quanto un appartamento di lusso in affitto. Ma per avere tutto questo passano le notti travestite da infermiere a fingere di fare iniezioni e farsele Read more..