Lettera aperta al centro sinistra messinese Il 10 giugno Messina dovrà eleggere il nuovo Sindaco (metropolitano) e, sinceramente spero, chiudere l’esperienza variopinta dell’era accorintiana che in molti, anche nel sottoscritto, aveva susciato al contempo sorpresa e speranze. Speranza di un “cambio di passo” rispetto il passato, atteso che il cambio che tutti promettevano, anche con Read more..

Inarrestabile l’onda lunga dell’attacco sferrato da Accorinti e dai suoi assessori al Consiglio comunale. Una valanga di accuse ora da uno ora dall’altro assessore, dentro e fuori palazzo Zanca, che di vetro non è. Adesso le associazioni di volontariato – potenziali beneficiarie di maggiori risorse dal piano di riequilibrio -che ancora una volta si schierano, Read more..

Gentile Direttore, l’ennesimo schiaffo, a pochi mesi dal voto amministrativo, che la Giunta Accorinti ha inflitto alle “Municipalità” mi indigna e ritengo non possa passare sotto silenzio. Oggi alle ore 16, Antonella Russo, dal Consiglio Comunale, ha postato su Facebook: “Consiglio comunale fissato per oggi alle 13 per l’approvazione dell’ennesima rimodulazione del piano di riequilibrio Read more..

Al Presidente della VI municipalità e, p.c. All’Ing. Costanzo Dipartimento Lavori Pubblici All’Ing. Pistorino Dipartimento Lavori Pubblici All’Assessore De Cola All’Ing. Amato Oggetto: chiarimenti fondi TASI 2015 – 2016 Il sottoscritto Massimo Costanzo consigliere della VI municipalità, a seguito delle delibere già esitate dalla sesta municipalità relative ai fondi TASI 2015 – 2016, riguardanti interventi Read more..

Nota congiunta proposta da Antonio Ramires condivisa da alcuni giovani rappresentanti della Politica locale. In questi giorni di campagna elettorale sembra evidente che il dibattito si sia pericolosamente spostato verso un tema del passato – lo scontro tra “fascisti” e “antifascisti” – che sta accendendo e dividendo l’opinione pubblica, facendo emergere spesso anche il lato Read more..

Quando circa 3 anni fa è stata avviata la redazione della variante stessa, da più parti e a più riprese sono stati “consegnati” alla amministrazione suggerimenti su come orientare le scelte della Variante di Salvaguardia Ambientale, perché queste fossero coniugate con le indubbie esigenze dello sviluppo sostenibile, con spirito di collaborazione e nell’esclusivo interesse della Read more..

“Lo storico lavatoio di Giampilieri Marina sito in via San Giovannello si ritrova in precarie condizioni di stabilità statica, con conseguente pregiudizio perla pubblica sicurezza!” E’ quanto denuncia il consigliere comunale del Partito Democratico Libero Gioveni che, attraverso un dossier fotografico, ha chiesto interventi all’assessore ai lavori pubblici Sergio De Cola finalizzati alla sua messa Read more..

La regione Siciliana aveva messo a disposizione ben 115 milioni di euro per l’edilizia scolastica. A Messina sono stati presentati progetti per ben 3,5 milioni. In tutto solo tre plessi beneficeranno di questi fondi. Purtroppo va evidenziato che la sesta municipalità aveva esitato una delibera la n° 56 del 11/08/2017 con la quale venivano richiesti Read more..

La Strada ex militare per Campo Italia costituisce l’unica strada di accesso ad una zona densamente popolata, in cui risiedono oltre cinque mila abitanti, nelle contrade Citola, Sorba, Catanese e Campo Italia. Si tratta non soltanto dell’unica via di accesso alle abitazioni ma anche, in caso di calamità naturali, dell’unica via di fuga e l’unico Read more..

Una questione non nuova, che ha radici lontane. Bisogna tornare al 1° settembre del 2015, quando fu convocato, per l’indomani, un incontro nella sede dell’assessorato comunale all’ambiente. La necessità di quella riunione era conseguenza delle numerose segnalazioni che raccontavano di un esponenziale aumento di esemplari di cinghiale. Sparsi, non solo nei boschi dei Peloritani, ma Read more..

Ci appare pericolosa e nella sostanza poco praticabile l’ipotesi, fatta trapelare dal Governo regionale, di richiedere al Ministero la costituzione di una terza ZES per la Sicilia da assegnare a Messina. E’ necessario sottolineare a questo punto, per sgombrare il campo a eventuali dubbi, che il Decreto Sud prevede che le Zes vengano assegnate ad Read more..

Finalmente, con la consueta velocità da lumaca il Comune di Messina (Assessorato alle Politiche Sociali) ha pubblicato l’avviso del bando per il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Il Consiglio Comunale, con Delibera n. 57/C del 10/8/2012, aveva approvato l’istituzione di questa figura dotandosi di apposito “Regolamento”. Il suo delicato ruolo entra in gioco per Read more..

Gentile Redazione, da quando è alla guida della Lega Nord, Matteo Salvini ha confezionato una serie di sciacallate degne della peggiore politica! Aggressivo, spregiudicato, senza scrupoli, con un piccolo ma non irrilevante difetto: quello di speculare sulle disgrazie altrui. La sua campagna elettorale non si è fermata neppure davanti alle tragedie. Un insieme di sparate Read more..

Il Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare ha completato il proprio compito: la Proposta di Legge Popolare “NORME PER L’ARRESTO DEL CONSUMO DI SUOLO E PER IL RIUSO DEI SUOLI URBANIZZATI” ora è pronta! Dopo 13 mesi di impegnativo lavoro degli Esperti e gli “emendamenti” che ognuna delle oltre 1.000 organizzazioni e delle decine di migliaia Read more..

“Nell’agosto del 1999 l’ospedale Margherita chiudeva e i reparti venivano trasferiti al Papardo. Da allora sono trascorsi 19 lunghi anni durante i quali sono stati immaginati scenari diversi e virtuali. Dal grande centro per la riabilitazione al secondo palazzo di giustizia. Tutto miseramente fallito in un pantano di discussioni. Da qualche anno, con un protocollo Read more..