Appuntamento con la musica allo Sky Arte Festival con Manuel Agnelli, Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours ed il discografico Stefano Senardi per un incontro anteprima della seconda serie di “33 giri italian Masters”, programma prodotto da Sky Arte.

Zingaretti al momento è l’unico candidato vero e di spessore alla segreteria, pe gli altri siamo ancora a voci, supposizioni e proposte … staremo a vedere …

Ieri si è inaugurata la seconda edizione dello Sky Arte Festival, quest’anno è stata scelta Palermo “capitale della cultura 2018” come location per i 2 giorni che ospitano l’evento. Arte, cultura, musica, cinema, volti noti del mondo Sky ma anche grande attenzione all’ambiente e allo sport.

“Più impegno per un sistema alimentare attento al sociale” proponiamo la video-intervista al coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 2, Gian Paolo Cesaretti (Fondazione Simone Cesaretti).

L’attore americano John Turturro debutta come regista di opera lirica al Teatro Massimo di Palermo con Rigoletto di Giuseppe Verdi – intevista

Per il Goal 1: “Porre fine a ogni forma di povertà nel mondo” proponiamo la video-intervista al coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 1, Gianni Bottalico (Alleanza contro la Povertà).

Molti Consiglieri sono rimasti increduli, anche perché l’approfondimento era stato richiesto da diverse componenti dell’Aula (come dimosra il nostro filmato) e si sente da pate di molti il bisogno di capire cosa contenga veramente il “Salva Messina”, che potrebbe essere condiviso nei titoli ma non sempre anche nell’applicazione concreta, e rendersi conto di quale potrebbe essere la maggioranza a favore.

Ad una settimana dalla presentazione presentazione del Rapporto ASviS “L’Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” svoltosi a Roma il 4 ottobre 2018 nell’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, riportiamo la intesi dell’intervento del Portavoce Prof. Enrico Giovannini:

L’Aula Magna del Rettorato ha ospitato, questo pomeriggio, la presentazione del volume degli atti del convegno “La situazione italiana a un quarto di secolo dalla conferenza mondiale sulle donne di Pechino”, nell’ambito della giornata ideata per rinnovare il ricordo della prof.ssa Antonella Cocchiara

in diretta da Palazzo Zanca la prima parte del secondo “incontro informale” fra il Sindaco ed i consiglieri per affrontare i temi posti da De Luca nel suo “Salva Messina”.

Il Comune, entro 60 giorni, avrebbe dovuto identificare le aree da risanare e provvedere alla costruzione di nuovi alloggi: come ben sappiamo, quest’ultimo passaggio è stato disatteso.

Per ricambiare l’ospitalità ricevuta dal Vicesindaco Cristos Salamuras ad agosto a Messina, per lo sbarco di Don Giovanni d’Austria, Enzo Caruso, Fortunato Manti, Maria Longo, Clorinda Giannetto e il giornalista Domenico Interdonato, in rappresentanza della città di Messina e dell’Associazione Aurora

Messina Street Food Fest, si terrà da giovedì 11 a domenica 14 ottobre a Piazza Cairoli.

Il Consiglio si autoridimensionato e noi, ottimisti, auspichiamo che il Sindaco risponda almeno con un gesto: imponga ai propri Assessori e Dirigenti di rispondere entro 10/15 giorni alle interrogazioni che i Consiglieri presentano nell’esercitare la propria funzione di controllo!

Chiediamo a Don Ciotti, al Presidente della Regione Musumeci, al Sindaco Metropolitano, all’Università di Messina, a Sonia Alfano, a Claudio Fava, al senatore Lumia, ai tanti Siciliani colpiti nei loro affetti dalla mafia di alzare forte la loro voce perché ad Adolfo Parmaliana siano tributati gli onori che ha meritato con la sua vita la sua morte !