Dopo il voto di oggi in Consiglio Comunale ci è capitato di assistere a diverse discussioni su Facebook che sono in parte lacunose perchè non tengono conto ne delle cosiddette “dinamiche d’Aula” ne della reale atmosfera che pervade quel salone.

E’ veramente un peccato che l’Amministrazione dal basso abbia privato molti cittadini della possibilità di assistere da casa (vedendo bene in faccia chi parla) alle sedute del Consiglio Comunale.

Nel servizio pubblichiamo un breve “dibattito procedurale” che si è svolto prima del voto precisando che la Presidenza, sentiti i capi gruppo, ha deciso che, sicuramente tutti confortati anche del parere del Segretario generale, si procedesse direttamente con il voto senza discussioni su emendamenti e/o dichiarazioni di voto.