In campagna elettorale non si fanno promesse, si prendono impegni, e si prendono impegni per poi mantenerli. E io sono abituato a mantenere gli impegni presi“.
Lo ha detto Pietro Navarra, candidato alla Camera dei Deputati per il Partito Democratico nel Collegio Messina 2, ieri sera, nel corso della convention elettorale organizzata al Main Palace Hotel di Roccalumera, alla quale ha partecipato anche Maria Elena Boschi

Abbiamo liste competitive perché abbiamo saputo mettere insieme le esperienze professionali e l’ esperienza politica.

“Abbiamo saputo attingere dalle energie migliori della società civile – ha detto la Sottosegretaria Boschi davanti ad una platea di centinaia di persone – ecco perché siamo forti, ecco perché gli altri non fanno la campagna sul territorio, non si confrontano con noi. Io non vi dico che sono di Messina, come fa Salvini, non prendo in giro le persone.

Però dico che se sarò eletta, a prescindere dal fatto che sia eletta qui o a Bolzano, cercherò di rappresentare Messina al meglio in Parlamento. Il rispetto della gente del Sud io voglio averlo tutto l’anno, non solo in campagna elettorale, per un comizio. E’ questo – ha concluso – il senso delle candidature: un impegno che dura anche dopo”.

All’iniziativa sono intervenuti anche Davide Faraone, Paolo Starvaggi e i candidati alla Camera e al Senato Natalia Cimino, Fabio D’Amore, Giuseppe Laccoto e Beppe Picciolo.