di maio e cancelleri

Caltanissetta, comitato elettorale di Giancarlo Cancelleri, la delusione di Luigi Di Maio:

“Il risultato non ci porta alla presidenza della Regione Siciliana, ma da qui parte un’onda che tra quattro mesi potrebbe spingerci sino al 40% a livello nazionale, perché noi abbiamo il voto libero e consapevole. Gli altri vincono grazie agli impresentabili e a bambini prodigio che all’improvviso riescono ad ottenere 20 mila voti. Adesso dobbiamo riuscire a parlare a chi si è astenuto. Il nostro interlocutore, nei prossimi quattro mesi di campagna elettorale nazionale, è colui che in questo Paese non crede si possano cambiare le cose. Il nostro interlocutore è il cittadino rassegnato che decide di non andare a votare”.

report affluenza_copertina