Taormina G7 logo
In vista del G7 in programma a Taormina il 26 e 27 maggio 2017, è previsto un intervento manutentivo che interessa un’area importante per i servizi turistici locali. Infatti, tra le infrastrutture oggetto di riqualificazione rientrano Via Teatro Greco, il piazzale antistante San Domenico, la circonvallazione da Porta Messina sino all’incrocio con Via Dionisio I, la S.P. 10 sino all’innesto con la S.S. 114.
Della manutenzione ordinaria e straordinaria è responsabile il prefetto Riccardo Carpino, che dal Governo ha ricevuto l’incarico di Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi infrastrutturali e di sicurezza. In parole semplici, il suo compito sarà quello di “dare spedita e tempestiva attuazione agli interventi, provvedendo direttamente, ovvero a mezzo di altro soggetto individuato, alla progettazione e alla realizzazione degli interventi”.
Le risorse necessarie sono previste in uno specifico capitolo – il numero 246 – del bilancio di previsione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’anno 2017.