musumeci e meloni

“Le previsioni positive per settembre – rende noto Federalberghi – fanno inoltre intravedere una prima parziale destagionalizzazione della domanda turistica: sono più di 9 milioni gli italiani che effettueranno almeno un giorno di vacanza nel corso del mese di settembre, dato in crescita del 7,2% rispetto al 2016. Per 7,5 milioni (12,4% degli italiani, contro il 9,2% del 2016) si tratterà della vacanza principale dell’estate, mentre gli altri 1,5 milioni si concederanno un supplemento di relax durante i fine settimana”.

Il turismo è entrato nell’agenda politica del candidato alla presidenza della Regione Siciliana, Nello Musumeci. “Il turismo è una risposta alla domanda di lavoro – spiega a Termini Imerese insieme a Giorgia Meloni -, ma sono necessari in Sicilia, anzi in tutta Italia, almeno due interventi: portare l’IVA al 5% e convertire i beni confiscati alla mafia in strutture turistiche”.