Da circa otto anni in Via Comunale per San Michele, nel Rione Casette Ritiro, durante il periodo autunno/inverno, l’acqua piovana trasporta sulla strada comunale un vero e proprio fiume di fango e detriti proveniente dall’area sovrastante accanto all’ex “Scuola Elementare di Casette Ritiro”, sotto i piloni dell’autostrada ove si svolgono i nuovi lavori per la messa in sicurezza e l’ammodernamento dello svincolo autostradale.

Questo fiume di fango dopo aver riempito le canalette di Via Comunale Ritiro, si alza al di sopra dei gradini delle case presenti ai bordi della strada, letteralmente inondando le abitazioni, dunque causando gravi danni ai residenti e forti pericoli ai pedoni ed agli automobilisti in transito, anche con incidenti e feriti.

Inoltre, questa grande quantità di fango e detriti si riversa anche nell’adiacente Via Procione, attraversando la scalinata che collega la suddetta strada con Via Comunale Ritiro.
Per questa grave problematica, che per i residenti, ogni qualvolta piove abbondantemente, è in pratica una circoscritta “alluvione di fango”, vano è stato l’intervento negli anni scorsi dell’espurgo.
Questa situazione è stata denunciata più volte, sia direttamente con una petizione popolare/lettera al Sindaco del 12 Novembre 2013 promossa dai residenti, sia con diverse segnalazioni dalla V Circoscrizione all’Assessore ai Lavori Pubblici Ing. Sergio De Cola, non ricevendo però purtroppo ad oggi alcuna risposta….

Richiediamo dunque al Comune un intervento urgente per far cessare al più presto questi danni ad ogni pioggia, incanalando l’acqua piovana nel relativo scarico, realizzando la tubazione mancante nel tratto finale della discesa che dall’ex “Scuola Elementare di Casette Ritiro” porta alla Via Comunale per San Michele.

Grazie, distinti saluti.

Francesco Mucciardi
Francesco Tavilla

Consiglieri della V Circoscrizione