renzi e salvini

Da domani, 9 settembre, sul sito della Rai, e a partire da ottobre su Raiuno, verranno trasmessi i corti di MigrArti. Lo ha annunciato il Ministro delle Attività Culturali Dario Franceschini, nell’ambito di una vetrina eccezionale qual è la Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, aggiungendo: “Ogni giusta e necessaria forma di contrasto a tutto ciò di illegale legato all’immigrazione deve essere accompagnata dall’accoglienza e dal rispetto verso quelle persone che vengono nel nostro paese rispettandone le leggi, per ricostruirsi una vita. Per questo va approvata la legge sullo ius soli entro la legislatura, per questo abbiamo voluto è finanziato il progetto MigrArti”.

Le trasmissioni Rai dei corti MigrArti coincideranno con la campagna elettorale per l’elezione del presidente della Regione Siciliana. Un aiutino al candidato del PD, che dovrà vedersela con la reunion del centrodestra. E la destra ha una visione opposta al PD in tema di flussi migratori: “In genere la migrazione è un male per chi parte, per chi resta e per chi accoglie”, spiega, ad esempio, Marcello Veneziani sull’importanza dei confini.