Nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca l’assessore alla Cultura, Federico Alagna, ha illustrato alla cittadinanza il dossier di candidatura di Messina a Capitale italiana della Cultura 2020.

All’incontro hanno preso parte i partners del progetto, fra gli altri l’Univesità rappresentata dal Prof Centorrino, il Teatro con il suo Presidente Luciano Fiorino, il Museo Regionale con la sua Direttrice.

L’iniziativa, avviata lo scorso 30 giugno, si è sviluppata nel corso di precedenti riunioni, definendo attraverso la libera discussione e i metodi partecipativi i temi che costituiscono il fulcro della candidatura e le procedure da seguire nelle fasi successive.