Inizia con un’ora di ritardo, con pochi Consiglieri in Aula rispetto le sedute prcedenti ed un pubblico presente   maggiore dei Consiglieri: tutti ex lavoratori  a tempo determinato dell’ATM che sperano in altri sei mesi di lavoro …

In discussione la Delibera dell’Amministrazione, emendata dall’Aula, perché l’ATM fosse autorizzata all’assunzione di 30 autisti per sei mesi, il tempo necessario per permettere la formazione del pesonale già individuato.
Moltissimi i Consiglieri intervenuti a difesa di quelli  (nello spazio del pubblico) che avevano maturato esperienza in ATM.
Interventi, come sottolineato, solo di valenza politica perchè il metodo di assunzione spetta esclusivamende al Consiglio di Amministrazione della ATM peraltro già messa in liquidazione.

Il provvedimento, che doveva limitarsi ad autorizzare la spesa senza scendere nei particolati tecnici, non di pertinenza del Consiglio, è passato, con molti Consiglieri fuori dall’Aula.

Come non condividere il lucido giudizio del Consigliere La Tona : ai lavoratori abbiamo l’illusione di aver risolto un problema (del quale il Consiglio non ha competenza e poteri) e potevamo evitarlo…
(l’intervento del Consigliere La Tona è nel secondo video)

Alle 19,40, dopo un’interruzione, il Consiglio ha inaspettatamente bocciato una proposta di Delibera che mirava al  miglioramento della Tramvia mediante l’uso di un fondo già in cassa ed un consistente intervento statale previa la partecipazione, con apposito ptogetto, alla suddivisione di un interessante e congruo  finanziamento nazionale a disposizione.

Alle ore 20,24 i lavori (che abbiamo trasmesso in diretta) terminano per mancanza del numero legale.