Oggi al Salone delle Bandiere tutti presenti per la cerimonia di consegna dei lavori per la realizzazione della piattaforma logistica intermodale di Tremestieri con annesso scalo portuale.

Dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone; al sindaco, Renato Accorinti; al’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola; alla presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile; il segretario generale/direttore/ragioniere generale del Comune di Messina, Antonio Le Donne.
Presenti anche Antonino De Simone, dell’Autorità portuale di Messina ed i vertici della CO.ED.MAR, ditta aggiudicataria dei lavori.

Le parole scorrono a fiume e particolarmente loquaci sono gli esponenti della Giunta per il via ad una delle opere fondamentali per la città…: dovremo farci l’abitudine perché parole sicure ed altosonanti, tagli di nastri, firme di protocolli ed altro in questi mesi ne vedremo tanti altri a bneficio della campagna eletorale.

A partire da oggi, anzi –forse- tra qualche anno il problema dei TIR i città srà in lotano ricordo che gli eroi di oggi avranno cancellato.
Lo stesso vale per il mare, il vento e la sabbia di Tremestieri che oggi tengono sotto scacco Messina …

Si parte, anzi no, solo in parte !

Si tratta di interventi propedeudici ai lavori veri e propri perché ancora mancano le autorizzazioni, dal Genio Civile si Messina al Provveditorato interregionale (Sicilia e Calabria) Opere Pubbliche …

Ma perché palarne oggi e guastare la festa ?
Quando i ritardi ed i problemi veri verranno a galla la campagna elettorale sarà terminata…

L’unico che (nell’intervista) con un illuminante silenzio dice più di altri è il sagace e prudente De Simone.