Il candidato sindaco del centrosinistra, contrario alla costruzione di nuovi complessi commerciali nel cuore di Messina, ipotizza la realizzazione di una grande area economica naturale ‘del centro città’: “Shopping per i croceristi a vantaggio degli operatori locali“.

“Ipotizzo e sostengo l’idea di realizzare un grande centro commerciale naturale con un progetto che armonizzi le vie del centro, gli spazi urbani e ridefinisca le isole pedonali”. Lo afferma il candidato sindaco del centrosinistra a Messina, Antonio Saitta. “Un’ idea – spiega – da sviluppare in accordo, e con le proposte, degli ordini professionali, architetti e ingegneri in primis, categorie sindacali, le associazione dei commercianti e i singoli commercianti stessi”.

“In questo modo – prosegue Saitta – permetteremmo alle migliaia di turisti che sbarcano ogni giorno dalle navi da crociera di apprezzare ancora meglio la nostra città e di offrire loro una proposta commerciale e di shopping tutta a favore degli operatori locali, invece di pensare alla costruzione di nuovi immobili commerciali a vantaggio esclusivo di qualche grosso gruppo imprenditoriale o multinazionale, che a Messina lascerebbero solo le ‘briciole’ del suo guadagno”.

°°°°

Intanto oggi pomeriggio, alle 16.30, sarà inaugurato il comitato elettorale di ‘Saitta sindaco‘ nella sede di piazza Cairoli, angolo via Ettore Lombardo Pellegrino.

Il candidato del centrosinistra, Antonio Saitta, incontrerà sostenitori e amici che lo supportano nella campagna elettorale per le amministrative del 10 giugno a Messina.