Nell’ampio programma di Sciacca il punto “simbolo” del fallimento di Accorinti: Liberare la Rada San francesco.

Sciacca sostiene che la Rada si può liberare, subito, senza costi e senza neanche creare danni sostanziali alle società di navigazione.
Vogliamo crederci, ma ci chiediamo perché non lo abbia già fatto Accorinti !
Poi il tema degli “ultimi”, delle “periferie” e del “lavoro”
Sciacca sembra un candidato progressista, democratico, del centro sinitra: ma siamo nella sede dei 5stelle.
Miracoli della politica !

A ricordarcelo è la presenza de Cancelleri

Poi le risposte alla stampa della quale sottolinea valore e necessità: