A Piazza Cairoli Trischita ha presentato I candidati delle sue due liste ed ha ribadito con veemenza la sua abissale distanza non solo da Saitta ma da Bramanti, candidato anche di Genovese.

Non sono mancati gli attacchi a Germanà ed a coloro che hanno tradito la Destra (compreso il presidente Musimeci), Messina e le proprie convinzioni in cambio di una poltrona !