Oggi l’ex Vicepresidente vicario del consiglio comunale Nino Interdonato, il Vicepresidente vicario della V Circoscrizione Franco Laimo ed Il coordinatore di Sicilia futura per la v circoscrizione Orazio Polimeni , dopo un sopraluogo hanno rilevato che, nella Salita Catena, ovvero il tratto di strada che collega la Panoramica dello Stretto alla Via consolare Pompea, nei pressi del complesso residenziale linea verde, vi è’ una galleria che dovrebbe servire per il deflusso delle acque che provengono dalla collina posta a nord.

salita-catenaLa galleria è totalmente occlusa e rischia di diventare una bomba ad orologeria. Interdonato, Laimo e Polimeni chiedono un intervento di pulizia e rifacimento di tale sito al fine di evitare, alle prossime piogge, il riproporsi di quelle orribili tragedie che hanno devastato la nostra città.

Sono trascorsi   poco più di 18 anni dalla tragedia che colpì la V circoscrizione, proprio nella zona del torrente Annunziata, con la morte della famiglia Carità. Ma da quel giorno cosa è stato realizzato in città per prevenire ed evitare tali eventi catastrofici?
A distanza di tempo si ripresentò il problema a Giampilieri e Saponara: la pioggia a Messina fa paura realmente.

salita-catena7E’ da tempo che si parla di pulizia e rifacimento degli alvei dei torrenti, al fine di evitare tragedie come queste, bisognerebbe approfittare del prossimo arrivo della primavera sfruttando le belle giornate per avviare una programmazione; qualche alveo è stato già ripulito, “auspichiamo adesso che al più presto vengano rifatti tutti i torrenti, non solo quelli ricadenti nel territorio della V Circoscrizione, ma di tutta la città.”