Pubblicità su MessinaWebTv: come e perché

MessinaWebTv è la prima webtv del meridione d’Italia ed i suoi utenti affezionati, se pur concentrati in maggioranza a Messina, risiedono in ogni parte del paese e del mondo: coloro che pur essendo lontani dalla Sicilia non vogliono perdere il contatto con la nostra realtà.

Perché  conviene

  • Siamo fortemente legati al territorio e forniamo notizie, servizi ed approfondimenti per Messina e la Sicilia: i messinesi trovano ogni giorno, più volte al giorno, il modo di essere informati in tempo reale;
  • Più immediati di una TV locale, perché non abbiamo i limiti provenienti  dal palinsesto;
  • Bacino d’utenza senza limiti, perché internet è senza limiti temporali o di spazio;
  • Massima comodità: i servizi d una TV devono essere visti all’orario programmato mentre i nostri vengono visti quando e dove l’utente desidera.
  • Recupero fiscale delle spese:In base al decreto fiscale 148/2017, in Gazzetta Ufficiale n. 242 del 16 ottobre

Quale pubblicità

La pubblicità deve essere elegante, accattivante, immediata e non invasiva.

  • Suggeriamo “spot” di tipo televisivo brevi (10/15 secondi) attivabili da un banner o presentati prima  o in coda ad un servizio giornalistico;
  • Suggeriamo la “sponsorizzazione” di “Format” settimanali su argomenti vari  e che a seguito della pubblicazione di quello successivo potranno essere comodamente rivisti nell’apposito archivio;

Infine i banner tradizionali che nella nostra impostazione grafica non creano affollamento controproducente

Per una consulenza gratuita  e senza impegno gli inserzionisti possono telefonare  a 336 883508 o scrivere a pubblicita@messinaweb.tv

 

Credito d’imposta per chi fa pubblicità sui giornali on line

pubblicità1In base al decreto fiscale 148/2017, in Gazzetta Ufficiale n. 242 del 16 ottobre, il bonus pubblicità (ovvero credito d’imposta al 75% (al 90% per microimprese, PMI e Startup Innovative) per la stampa online è previsto per il secondo semestre 2017, quindi periodo dal 24 giugno al 31 dicembre 2017

 

L’agevolazione che arriva sino al 90% se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e start-up innovative.

Le testate digitali di cui al provvedimento dovranno essere in linea con quanto richiesto dalla nuova legge sull’editoria che prevede una serie di adempimenti tra cui la registrazione in Tribunale e al ROC, MessinaWebTv è fra queste: ( Reg. trib. di Messina n. 13/2004 del 16/11/2004 e R.O.C. 24243)

AGICOM-ROC