[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/flash-1.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/flash_grande.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=false /] Riuniti alle 12 in punto a Piazza Duomo i sostenitori dei 4 Sì hanno realizzato un flash mob contro il nucleare.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/opportunita.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/opportunità_grande.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=false /] Questa mattina nel Salone degli Specchi della Provincia è stata sottoscritta la Carta per le Pari Opportunità sul Lavoro da parte di Aziende e Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Messina.

E’ la Scuola Giovanni XXIII di Gualtieri Sicaminò (ME), con la classe 3a unica, guidata dall’insegnante Santina Parisi, una delle cinque vincitrici assolute del concorso legato a “Coltiva il tuo sogno”, il progetto ludico-educativo che ING DIRECT, la banca diretta più grande d’Italia, ha dedicato per il terzo anno consecutivo ai bambini e agli insegnanti Read more..

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/referendum-acqua_grattacielo.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/acqua-477.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=false /] Cosa si inventano per invitarvi a dire SI al referendum del 12-13 giugno

“Invitiamo tutti  i cittadini ad andare a votare il 12 e 13 giugno per raggiungere il quorum e a sbarrare quattro ‘si’ per evitare il permanere di provvedimenti nefasti per la vita di tutti”.

La Sezione di P.G. presso la locale Procura della Repubblica e la Polstrada – Sottosezione di Giardini Naxos – hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Messina nei confronti di Costantino Carmelo Rosario, nato a Fiumefreddo di anni 46, già detenuto in regime di arresti domiciliari.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/Blogger-condannato-per-stampa-clandestina-Nicola-D_Angelo.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/06/Dangelo.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=false /] La prima sezione penale della Corte d’Appello di Catania ha condannato il giornalista e blogger siciliano Carlo Ruta per stampa clandestina.