durante l’incontro, al quale saranno virtualmente presenti tramite collegamento Skype referenti Onu, si discuteranno gli obiettivi 4 e 5 dell’Agenda Onu 2030, tesi a elevare a diritto per tutti l’istruzione elevata e la parità di genere, al fine di scoraggiare il fenomeno delle spose bambine ed il matrimonio precoce.

Se un appunto ci sentiamo di fare, per contribuire alla necessaria discussione che dovrà coinvolgere anche le Circoscrizioni, è quello di essersi soffermati solo all’esistente e non aver immaginato ad esempio l’obbligo per l’Amministrazione a realizzare medie o grandi aree mercatali anche in rapporto alla superfice della città ed alla densità della popolazione.