Dal 13 al 20 luglio 2019 si terrà l’undicesima edizione di Ortigia Film Festival.

Gli agenti hanno rilevato estesi depositi di lastre di amianto anche frantumato e miscelato con materiale derivante da attività edilizia, pneumatici, parti di veicoli fuori uso, tubi di gomma, legname, suppellettili e materiale metallico riconducibile ad elettrodomestici.

una storia di soprusi e vessazioni che l’ex compagna era costretta a subire da anni, caratterizzata da continui insulti ed aggravata da aggressioni fisiche e verbali anche in presenza del figlio minore.

Un’esposizione molto interessante che porta lo spettatore a indagare con lo sguardo il mondo dell’emigrazione del sud Italia che dalla fine degli anni 40 fino a agli inizi degli anni 70 è stato costretto a viaggi verso il nord del nostro Paese e nazioni straniere. All’evento presenti il Sindaco di Taormina Mario Bolognari, Francesca Gullotta, Assessore ai Servizi Sociali, Cultura e BB.CC., Pubblica Istruzione, il professor Carlo Colloca, docente di sociologia urbana all’Università di Catania e ovviamente il fotografo Gios Bernardi. L’evento si è svolto presso la ex Chiesa del Carmine, dove sarà possibile visitare la mostra fino all’8 aprile