Consesso nutrito quello che oggi, venerdì 5 aprile, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia, è intervenuto in occasione del convegno “Salute, Sport e Alimentazione”, congiuntamente organizzato dall’Università di Messina, dall’Associazione ALuMnime e dall’UsAcli (Unione Sportiva ACLI), per festeggiare la Giornata Internazionale dello Sport e la Giornata Mondiale della Salute, rispettivamente celebrate il 6 e 7 aprile.

Il prossimo appuntamento con “Meet the managers” avrà luogo martedì 9 aprile a bordo della “Telepass”, in partenza alle 9,20 da Rada S. Francesco e alle 10 da Villa S. Giovanni.

Tra il 2011 ed il 2013, la donna si è fatta consegnare somme in denaro da diversi soggetti con il pretesto di dover comprare il favore di pubblici funzionari o di doverli remunerare per procurare agli stessi un’assunzione a tempo indeterminato, in realtà inesistente presso, le Poste.

Quello delle due donne è il gesto di madri che tentano di salvare i propri figli togliendoli dalla strada e allontanandoli dal mondo della droga. I ragazzi, infatti, tentavano di estorcere il denaro al fine di poter acquistare sostanze stupefacenti.

Già sottoposto al divieto di avvicinamento continuava a perseguitare la sua ex fidanzata. Inasprita la misura cautelare per un 37enne, arrestato e condotto in carcere dai Carabinieri.

L’appuntamento con la traslazione straordinaria della Baretta “Ultima Cena” è in programma per domenica 7 aprile alle ore 17 nella Cattedrale di Messina, lungo il percorso che dalla via XXIV Maggio, passando per via S. Agostino e corso Cavour, porta a piazza Duomo; alle 18, sempre nella Cattedrale, sono previste la Santa Messa e l’adorazione eucaristica con la partecipazione di Confraternite e associazioni cittadine. La Baretta resterà esposta nel Duomo di Messina da domenica 7 a venerdì 19 aprile.