Si è svolto presso l’Auditorium della Gazzetta del Sud di Messina, alla presenza del Prefetto di Messina e delle Autorità Militari, in occasione della Giornata Mondiale della libertà di stampa, il convegno sul tema Libertà di cronaca, diritto all’oblio e dignità della persona, organizzato dall’Associazione Alumnime, dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina e dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Messina, con il patrocinio di Ses Gazzetta del Sud – Giornale di Sicilia e dell’Associazione Nazionale Magistrati.

“10 minuti di Ambiente … in salotto”:Francesco Cancellieri – Presidente Associazione Centro Educazione Ambientale (CEA) Messina onlus e Rosanna Costa – Geobotanica-Vice Presidente Consulta Scientifica dell’Istituto di Ricerca, Sviluppo e Sperimentazione sull’Ambiente ed il Territorio

Il Campionato di Bridge del Centro Avviamento allo Sport a coppie è stato vinto da Claudia Scopelliti (dell’Associazione Nicola Ditto Reggio Calabria) e Pietro Gargiulli (dell’Associazione Bridge Messina).

Europa Verde: L’emergenza ambiente è incombente e per questo che il sistema deve cambiare completamente e deve cambiare presto.

evento “10, 100, 1000 rapaci sul tuo orizzonte – La Magia dello Stretto di Messina”, organizzato dall’Associazione “Centro Educazione Ambientale (CEA) Messina onlus”. Nella Sala Ovale di Palazzo Zanca è stata illustrata alla stampa l’iniziativa che prevedrà uno stazionamento nel piazzale del Santuario di Dinnamare, in programma per domenica 5 maggio 2019 dalle ore 9:30 alle 11:30

Sabato 4 maggio 2019, alle ore 16.00 nella suggestiva struttura del Convento Benedettino di “San Placido Calonerò”, conferenza sulla frutta secca in guscio.

Il consigliere comunale Libero Gioveni aveva proposto in sede di Commissione lo scorso 18 aprile disertata dall’Amministrazione e dal Cda della Messina social city, di discutere di tutte le problematiche sollevate in queste ultime settimane proprio in una seduta ufficiale del Civico Consesso alla presenza del sindaco e di tutti i soggetti coinvolti, ivi compresi gli stessi lavoratori finora esclusi, e ne sollecita adesso la convocazione.

Abbiamo difficoltà a farci coinvolgere dall’entusiasmo di Beppe Picciolo. Per ristabilire i fatti facciamo notare che alla legittima protesta di De Luca (e condivisibile nelle recriminazioni) hanno aderito circa metà dei Sindaci della provincia e fra gli assenti spiccavano molti tra i Comuni più “pesanti”.
Detto questo la “consegna della fascia” è un atto squisitamente “dimostrativo e politico” ma nulla toglie a De Luca che, per legge, resta pienamente il Sindaco Metropolitano di Messina.
Per dimettersi veramente dovrebbe farlo anche dal Comune di Messina: atto che lui, allo stato dell’arte, giustamente non compirà mai.
Le due figure, infatti, sono inscindibili in base a norme che, crediamo, abbia approvato a suo tempo lo stesso Picciolo.

Martedì scorso, i Carabinieri della Stazione di Messina Faro Superiore, hanno arrestato S.A.H., 31enne originario del Bangladesh, senza fissa dimora, ritenuto responsabile dei reati di violazione di domicilio aggravata, resistenza a un pubblico ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Venerdì 3 e sabato 4 maggio, al Teatro “Salvatore Cicero” di Cefalù si parlerà di best practices, di piani di gestione, di politiche di tutela e valorizzazione, con la convinzione comune che i siti UNESCO, siano attrattori naturali per un turismo curioso, interessato, competente, e lo possano diventare anche per numeri molto alti di viaggiatori.

Nella serata del 1 maggio, a Rocca di Capri Leone, i Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sant’Agata Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, un 30enne ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e resistenza a pubblico Ufficiale.

Dal 2 all’8 maggio 2019 torna a Roma al Cinema Farnese di Campo de’ Fiori il Festival del Cinema Spagnolo, giunto alla dodicesima edizione.