Il sindaco di Messina (e della nostra Città metropolitana) cambia idea su tutto:
scuole da mettere in sicurezza, baracche da eliminare entro ottobre 2018, quartieri da chiudere, società partecipate da diminuire, giudizio terrificante su Forza Italia e sui suoi dirigenti siciliani… (l’elenco potrebbe essere lunghissimo).

Su una cosa, però, ha idee irremovibili: vuol fare il Presidente della Regione e la carica di sindaco di Messina gli serve a questo

Apprendiamo dalla stampa che l’Amministrazione Comunale ha deciso di dotare due chilometri di litoranea (Santa Margherita e Capo Peloro) di “ docce, bagni chimici, scivoli e aree attrezzate per portatori di handicap…” per ottenere la certificazione “Bandiera Blu”. Intanto vogliamo precisare che sono atti dovuti in una città civile e previsti dalla Legge 296/2006 quando si parla di «accesso per disabili fino alla battigia».

In occasione dell’anniversario della Strage di Capaci, l’Aula Magna del Rettorato ha ospitato la Giornata in ricordo di Giovanni Falcone, organizzata dal Centro Studi sulle Mafie dell’Università di Messina, presieduto dal prof. Giovanni Moschella e diretto dal prof. Luigi Chiara.

Alessandra Todde, ex amministratore delegato di Olidata, ha rassegnato le dimissioni per accettare la candidatura a capolista per le isole Sicilia e Sardegna, con il Movimento 5 Stelle, alle elezioni europee del prossimo 26 maggio. Una candidatura che ha fatto molto discutere, in quanto definita da diverse parti “imposta dall’alto”, ovvero da Luigi Di Maio.

Nel giugno del 1941, durante il soggiorno forzato sull’isola di Ventotene, Spinelli, con la collaborazione di Ernesto Rossi e di Eugenio Colorni, scrisse il documento base del federalismo europeo: il Manifesto per un’Europa Libera e Unita, meglio conosciuto come Manifesto di Ventotene.

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria stanno dando esecuzione in queste ore ad un sequestro preventivo di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili per un valore complessivo di 4.020.225,75 euro, disposto dal Tribunale di Reggio Calabria nei confronti del rappresentante legale di una clinica privata di Siderno, denunciato per falso ideologico e truffa aggravata ai danni dello Stato.

L’edizione 2019 dell’iniziativa “Per lo Sviluppo Contro le mafie” si è arricchita, spiegano gli organizzatori, del contributo e della presenza degli studenti dell’Ist. “La Farina – Basile” che sin da oggi hanno iniziato a realizzare dei bozzetti per la creazione di un’istallazione permanente che verrà posata nell’aiuola il 22 maggio 2020.

L’Associazione “Le Vetrine di via Garibaldi“, con il patrocinio dell’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Messina e la collaborazione del Liceo Artistico “Ernesto Basile” di Messina e dell’Art Gallery Fadibè, promuove il primo Art Day della città dello Stretto.
L’evento che avrà luogo sabato 25 maggio a partire dalle ore 09:00 e fino alle 17:30 in via Garibaldi