Interviene: Gaetano Giunta – Fondatore e segretario generale della Fondazione di Comunità di Messina. La fondazione è riconosciuta dall’Ocse, dall’Unops e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come “uno dei più interessanti casi mondiali di sperimentazione di modelli di welfare e sviluppo locale

località Castanea (Messina) per complessivi 18.000 mq di terreno.
Il sequestro si è reso necessario, indifferibile ed urgente, perchè sui luoghi sono stati identificati rifiuti speciali (prodotti di scarificazione stradale, pneumatici fuori uso, lastre di materiale fonoassorbente, inerti) e rifiuti pericolosi

Messina è la prima città in Italia, per numero di mezzi di questo tipo, rispetto al totale della flotta”. Isbrand Ho, Managing Director di BYD Europe, “il nostro impegno verso la città dello Stretto è per estendere il trasporto pubblico tramite ‘eBus’ – al 100% privo di emissioni

Apprendo con sorpresa e sconcerto il rinvio, deciso ieri dall’Assemblea Regionale Siciliana, delle elezioni di secondo livello del Consiglio delle Città Metropolitane e dei Liberi Consorzi dei Comuni previste per il 30 giugno”. Lo afferma Pietro Navarra, Deputato nazionale del Partito Democratico.

Il risultato complessivo delle Elezioni Europee segnala alcuni dati inequivocabili, evidenti soprattutto in Sicilia e nel nostro territorio. Il vero vincitore è il partito dell’astensione: più del 62% degli aventi diritto non si è recato a votare. Uno scenario desolante che conferma come la maggioranza dei cittadini non creda più nella possibilità che la politica possa costruire soluzioni ai problemi concreti delle persone. L’ennesimo campanello d’allarme per le forze democratiche e di sinistra.

Lo spettacolo teatrale “Le belle addormentate” di Aldo Rapè, attore e regista nisseno, andato in scena la scorsa settimana è stato un vero successo. Il Teatro Rosso Di San Secondo di Palazzo Moncada di Caltanissetta ha fatto il pieno assoluto e regalato tanti applausi.