Questa mattina si è svolta la doppia conferenza stampa del Taormina Film Fest 2019.

Un momento speciale per la storia di un evento cinematografico che dall’anno scorso sembra aver preso una nuova direzione. Per il secondo anno consecutivo sotto la direzione artistica di Gianvito Casadonte e Silvia Bizio e prodotto da Videobank, Il festival 2019 ha tutti i presupposti per essere un’edizione dal respiro internazionale, con nomi e personaggi che ridoneranno a Taormina la magia e l’attesa dei film festival di una volta.

Dopo il Festival degli Aquiloni e prima del Capo Peloro Fest, il Mytilus Circus Fest intende elevare la Riserva Naturale di Capo Peloro a distretto turistico, nell’ambito di una strategia promozionale che ne implementi l’offerta e ne faccia motivo di attrazione oltre i confini metropolitani.

Messina ha diritto di essere governata senza isterismi, e nel rispetto paritario degli organi democratici ugualmente eletti dal popolo: il sindaco e il consiglio comunale.
Se si chiede subalternità ad un organo di controllo, che si vada di nuovo al voto