Connecting Italia, un viaggio reale e virtuale, in ogni angolo del Paese e sul web dei piccoli media, per raccogliere su internet le 150 parole più rappresentative dell’Italia che è stata e che sarà. Dal giorno in cui si celebra il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, e fino al prossimo ottobre, qualsiasi media online potrà infatti segnalare la propria parola “Connecting Italia” raccoglierà in rete le 150 parole legate all’idea di Italia.
Su www.altratv.tv/connectingitalia ogni media online potrà dunque segnalare la propria parola, motivando la scelta. Il nome trae spunto dalla campagna promossa dall’amministrazione degli Stati Uniti d’America sul tema della digitalizzazione del Paese, riferita in particolare al piano di sviluppo territoriale per la banda larga.
Diretta a “Rete unificata” anche su Tiscali
Una partecipazione attiva della rete libera, plurale e “dal basso” ai festeggiamenti dell’Unità d’Italia nella definizione di identità nazionale. Il progetto, realizzato in collaborazione con Tiscali.it – fra i primi portali informativi in Italia con oltre 18 milioni di utenti unici al mese – attraverserà i sette mesi dei festeggiamenti dell’Unità d’Italia. Sarà lanciato giovedì 17 marzo dalle ore 15 con una diretta “a rete unificata” su www.altratv.tv. L’evento verrà rilanciato anche sulla home page del portale Tiscali.

Collegamenti tra piazze virtuali in Italia e all’estero
“Connecting Italia” – ideato da Giampaolo Colletti e realizzato dagli studi di Bologna – vedrà in collegamento decine di piazze virtuali in Italia e all’estero grazie alle finestre in webcam Skype. Durante la diretta verrà proposto un itinerario, reso vivo dalla voce dei media “dal basso”: dalla Valle d’Aosta fino alla Sicilia saranno raccolte le prime parole dell’Italia Unita. Nei mesi successivi, grazie all’attivazione dei social network, ciascun videomaker o blogger potrà contribuire alla formazione del vocabolario dei 150 anni d’Italia. A ottobre una nuova diretta “a rete unificata” svelerà le parole definitive prescelte in base alla ricorrenza e che formano il tag cloud italiano.