[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2013/03/NOmafia.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2013/03/mafia-g.jpg embed=true share=true width=560 height=420 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=true /]

Rompi il silenzio. Libera la tua voce. Nella Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie, promossa dall’associazione Libera, la rete si unisce per non dimenticare.

Così oggi, giovedì 21 marzo, le web tv italiane e i media digitali del network Altratv.tv rilanceranno il video realizzato da DUDE per l’associazione Libera per celebrare la Giornata e invitare tutti a rompere il muro di omertà.
#NoMafie l’hashtag per twittare.

“Ancora una volta invitiamo la rete a rilanciare un messaggio sull’antimafia, affinché dalla piazza virtuale possa diffondersi nelle tante piazze reali una cultura differente – precisa Giampaolo Colletti, fondatore dell’osservatorio e network delle web tv e dei media digitali Altratv.tv.

“Lo spot ruota attorno a due concetti che si basano su dati reali: la criminalità non è più fatta da rozzi pastori che praticano estorsioni, ma è piuttosto una holding” sottolinea Lorenzo Del Bianco, direttore creativo della società di produzione DUDE.

Dal 1996 ogni 21 marzo Libera celebra la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie. In 150mila hanno già raccolto l’invito dell’associazione partecipando sabato 16 marzo anche alla manifestazione di Firenze.

“DUDE – continua il direttore creativo Lorenzo Del Bianco – ha voluto partecipare nel suo piccolo al progetto e curare in tutti gli aspetti creativi (dall’ideazione alla produzione) questo spot. Lo ha fatto senza remunerazione perché supporta Libera e la sua fondamentale opera di sensibilizzazione e divulgazione”.