White Center Days Giubileo è piccolo, gestito unicamente da volontari, ma è anche uno dei festival più longevi in King County citta’ vicino Seattle.
Questo è l’ ottantasettesimo anno dalla sua nascita e stando a quanto dicono gli organizzatori, sta attraversando un periodo di forte rinascita.
giubileo“E’ molto più grande rispetto allo scorso anno”, ha detto il presidente Jerry del nuovo festival e Robison, uno degli organizzatori, ha aggiunto che il numero di stand quest’anno è stato raddoppiato. Anche il numero dei partecipanti è aumentato. Circa 7.000 membri della comunità hanno visitato ogni giorno il giubileo, più del doppio del numero rispetto ad un anno fa.
Per la prima volta quest’anno, Giorni del Giubileo nel fine settimana ha dato il via ai festeggiamenti con fuochi d’artificio. Lunede’ sera, l’ultimo giorno, i giochi d’artificio hanno illuminato il cielo di una luce corrispondente a quella di 5.000 granate per oltre venti minuti. Nell’area del Centro vi è anche una passeggiata-giardino dove otto famiglie proprietarie aprono i loro spazi per un tour alla gente che ha voglia di fare un giretto.
“Facciamo di tutto con i volontari”, ha detto Robison. “Tutto è con un budget ridotto. Non c’è personale che viene pagato e non è garantito alcun finanziamento statale. Cio’ nonostante, grazie ai volontari, tutto è stato reso migliore.”Con un budget di 20.000 dollari raccolti presso la comunità, lo stoccaggio della manifestazione, il trasporto e le attrezzature sono tutte a carico dei proprietari di esercizi commerciali locali. Ma “è un quartiere di up-and-coming”, ha detto Shae Leigh, 24 anni, che ha venduto cose fatte a maglia , cellulare , copertine, gioielli e T-shirt al suo stand. “Abbiamo un sacco di orgoglio”.
Uno degli stand più popolari è stato quello dove è esposta la motocicletta Indian Spirito. I soldi incassati vengono utilizzati per raccogliere i fondi per il centro bianco Food Bank. Perchè si possano avere benefici economici per portare avanti questo progetto, è necessario che lo stand venga visitato da almeno 1.500 clienti. A questo scopo serve anche l’introito che deriva dalle fotografie che vengono scattate in cima all’elicottero del fuoco-motore-rosso e che costano appena $ 4.
“La gente torna ogni anno”, ha detto il direttore esecutivo del Food Bank, Rick Jump. “Prendono le foto dei loro bambini e li usano per le cartoline di Natale”.
Il festival vanta anche una sfilata domenicale con Charros cavalieri, le squadre di punta e uno spettacolo di auto con lowriders appariscente.
Book-finale del festival sono le tappe per i giocolieri e per gli artisti tra cui il famoso artista di Seattle hip-hop Gabriel Teodros e rockabilly band The Dusty 45s.
Il cibo viene servito presso gli stand Kona caffè dove si possono gustare ottime torte bavaresi e tamales.
“Vogliamo sentire come White Center sia una comunità, non una comunità ispanica, non una comunità del sud est asiatico, non una comunità bianca, non una comunità coreana, o una comunità nera”, ha detto Robison. “Voglio che tutti si connettano e si divertano qui”.