Tra un anno chi ha un indirizzo mail con Yahoo! potra’ davvero contare sulla segretezza della corrispondenza. La compagnia di Sunnyvale ha infatti annunciato che entro il 2015 mettera’ a disposizione degli utenti un sistema di posta elettronica criptata, praticamente impossibile da decodificare da parte di hacker, funzionari governativi e persino dello stesso fornitore del servizio.
La mossa segue quella di Google, che a giugno ha annunciato la propria intenzione di fornire agli utenti un servizio mail anti-spia. Gmail e Yahoo! Mail contano insieme oltre 600 milioni di utenti di posta elettronica nel mondo.
Per entrambe, la possibilita’ di criptare sara’ una funzione opzionale, da attivare al bisogno.
Il sistema sara’ basato su una versione di Pgp (Pretty good privacy), un programma di crittografia nato nel 1991 e non ancora violato dagli hacker. A differenza dei normali servizi mail, in cui il fornitore ha username e password dei clienti, con Pgp ciascun utente ha una propria chiave di codifica memorizzata su computer, smartphone e tablet. (ANSA)