copertina

Questo articolo è stato realizzato da Il Papavero Rosso Web – http://www.ilpapaverorossoweb.it/
La rubrica ‘La Salute si impara per tutta la vita … Insieme a …’, nasce dalla collaborazione tra Il Papavero Rosso Web e Messina Web Tv:
“L’inverno è un vero nemico delle nostre labbra, che si seccano e si screpolano e danno vita a tutta una serie di fastidi che fanno riflettere sull’assoluta necessità di autoprodursi un Burro cacao sano e nutriente. Niente di più facile, gli ingredienti, che potete reperire in Erboristeria, sono pochi e semplici.
Per questa ricetta serve :
1/3 burro di cacao – lo potete trovare anche dal vostro pasticcere di fiducia;
1/3 burro di karitè – usate quello raffinato (inodore ed incolore);
1/3 miele – io ho usato un Millefiori ma potete sostituirlo con il vostro preferito.
Olio essenziale Arancio dolce.
Preparazione:
In un vasetto (consigliamo quello da omogeneizzato o delle marmellate mignon) fate sciogliere a bagnomaria i due burri, karitè e cacao, togliete dal fuoco e aggiungete il miele, avendo cura di mescolare il composto così ottenuto fino al suo raffreddamento e dunque solidificazione. Aggiungete dunque un paio di gocce di olio, che tra tutti è il meno amaro e dunque perfetto per una preparazione a contatto con le mucose della bocca. Non servono conservanti (seguite la data di scadenza dei burri).
Se il burro cacao è venuto troppo duro e non si spalma bene, potete ripetere la procedura del bagnomaria aggiungendo anche qualche goccia di olio di mandorle o sesamo”.