olimpic rio 2016

Dal 5 al 21 agosto 2016 Rio de Janeiro (Brasile) ospiterà il più grande evento sportivo: le Olimpiadi.
In vista dell’appuntamento olimpico, la Federazione Ginnastica d’Italia (FGI) ha diffuso la nota di Margaret Chan, direttore generale dell’Oms, l’Organizzazione mondiale della Sanità:
“Ad agosto e settembre in Brasile è inverno, è un periodo secco dell’anno e la diffusione di questa zanzara (Virus Zika, Nda) è inferiore rispetto agli altri mesi. Il Brasile non è nuovo in fatto di organizzazione di eventi di massa. Si è da poco concluso il carnevale e due anni fa ha ospitato i Mondiali di calcio. I nostri specialisti si sono riuniti col governo e col Comitato olimpico brasiliano per sviluppare un piano solido per il controllo dei vettori”.
Dalla FGI si apprende che il Virus Zika non è l’unico problema degli organizzatori dei Giochi, costretti a stringere la cinghia: Secondo quanto riporta “Globoesporte”, per ridurre i costi, il numero di volontari impiegati scenderà da 70 mila a 50 mila, da qui la decisione di non dotare di posti numerati 14 dei 32 impianti olimpici visto che non ci sarebbe sufficiente personale per accompagnare gli spettatori. In questo modo, inoltre, sarà facilitato l’accesso agli impianti stessi. I tifosi potranno così scegliere dove sedersi in nove impianti del Deodoro, in quattro padiglioni del Riocentro e nei settori più economici dell’Engenhao e del Sambodromo. Nessun problema di budget invece per i giocatori americani di basket, che non vedremo in giro per il villaggio olimpico degli atleti. Nilo Sergio Felix, segretario per il turismo dello Stato di Rio de Janeiro, ha fatto sapere che durante l’Olimpiade ci saranno due transatlantici: uno, quello della Norwegian Cruise Line, ospiterà con le sue 1.191 cabine la famiglia olimpica, ricevendo oltre 3.700 persone; nell’altro, il Silver Cloud, alloggeranno 360 ospiti fra cui le stelle Nba del Dream Team. A bordo del Silver Cloud, costruito nel 1994, sette tipi diversi di suite, sei ristoranti, un casino, saloni di bellezza, spa, bar, piscine, una palestra e una biblioteca.