L’esodo rappresentato attraverso i volti di donne, uomini e bambini ritratti nelle tredici tele di Safet Zec, pittore bosniaco-veneziano.
La mostra “Exodus” sarà esposta a Roma all’Oratorio del Caravita fino al 31 luglio, accompagnata da iniziative ed eventi. La parola a Emiliano Monteverde, assessore alle Politiche Sociali e dei servizi alla persona;
con Banco Alimentare la solidarietà non va in vacanza e le donazioni per aiutare chi è in difficoltà durano 365 giorni.
Ai nostri microfoni Marco Lucchini, segretario generale Fondazione Banco alimentare; l’industria cartaria italiana è tra le prime in Europa sia nella progettazione degli imballaggi che nel riciclo, un tema attuale in questi giorni festivi.
Il Bando Invenzioni di Comieco Factory premia innovazione e impegno. La parola a Amelio Cecchini, presidente Comieco e ai vincitori: Claudio Dall’Agata, managing director Consorzio Bestack, Margherita Losito, titolare e responsabile area progettazione Scia Packaging e Valentina Sada, responsabile ricerca e sviluppo marketing Gruppo Scia Packaging;
l’impegno di tutti per un’economia circolare, ne abbiamo parlato ad Alta Sostenibilità, su Radio Radicale con Valentino Bobbio, segretario generale di Next, Nuova Economia per Tutti e co-coordinatore del Gruppo di lavoro sul Goal 12 dell’ASviS, Antonio Calabrò, vice presidente di Assolombarda e direttore della Fondazione Pirelli e Paolo Di Cesare, socio cofondatore di Nativa: l’ultima puntata della Web TV, buona visione!  

Saperne di più: 

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) è nata il 3 febbraio del 2016, su iniziativa della Fondazione Unipolis e dell’Università di Roma “Tor Vergata”, per far crescere nella società italiana, nei soggetti economici e nelle istituzioni la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per mobilitarli allo scopo di realizzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

L’Alleanza riunisce attualmente oltre 200 tra le più importanti istituzioni e reti della società civile, quali:

  • associazioni rappresentative delle parti sociali (associazioni imprenditoriali, sindacali e del Terzo Settore);
  • reti di associazioni della società civile che riguardano specifici Obiettivi (salute, benessere economico, educazione, lavoro, qualità dell’ambiente, uguaglianza di genere, ecc.);
  • associazioni di enti territoriali;
  • università e centri di ricerca pubblici e privati, e le relative reti;
  • associazioni di soggetti attivi nei mondi della cultura e dell’informazione;
  • fondazioni e reti di fondazioni;
  • soggetti italiani appartenenti ad associazioni e reti internazionali attive sui temi dello sviluppo sostenibile.