Partecipata a Largo Batteria Masotto la Cerimonia del 73° Anniversario della Fondazione della Repubblica Italiana promossa dalla Prefettura di Messina. Nel corso della Cerimonia che si è svolta alla presenza delle Massime Autorità religiose, civili e militari, , dopo l’esecuzione dell’ Inno Nazionale a cura della Banda Musicale della Brigata Meccanizzata Aosta che ha supportato l’intera cerimonia, si è preceduto  alla deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai caduti.

Il Prefetto dott. Ssa Maria Carmela Librizzi ha dato lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica con cui si è  posto l’accento sull’unita’nazionale. Nel messaggio  il Presidente della Repubblica si è soffermato sulle incertezze del ciclo economico, che sembrano non offrire solide prospettive a molti lavoratori, soprattutto giovani, ed alle loro famiglie. Nella lettera Mattarella ha voluto rivolgere un appello anche alle Forze dell’Ordine. “L’impegno delle forze di polizia rappresenta una leva fondamentale per rafforzare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni democratiche e affrontarne le paure, prevenendo possibili spinte irrazionali alla violenza”.

A seguire due studenti universitari Andrea Denaro ed Alice Scarcella sono intervenuti con delle riflessioni sulla Festa della Repubblica.  Presenti alla Cerimonia gli alunni dell’ I.C. “Catalfamo ” e “Paradiso” che hanno aderito all’iniziativa del Comando Militare Esercito Sicilia “Adotta un monumento” che hanno nel dettaglio illustrato i pannelli portati in piazza. Emozionanti I flussi d’acqua Tricolore lanciati dell’unità navale dei Vigili del Fuoco schierato nello spazio acqueo in prossimità della batteria Masotto. Schierate anche  Unità Navali, appartenenti a Guardia Costiera, Carabinieri, Guardia di Finanza, Questura. Consegnate nel corso della Cerimonia due medaglie d’oro al valor militare ed otto Onoreficenza di Cavaliere della Repubblica Italiana. La cerimonia si è conclusa con l’Inno Nazionale intonato  dal coro degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Evemero ” di Messina.