Questa mattina la Via Brasile si è svegliata così: una voragine si è aperta nella parte alta della via all’angolo con la Via Cuba ed è ben visibile lo sgorgare di acqua al di sotto.

Lo rende noto il consigliere della quinta circoscrizione Franco Laimo immediatamente contattato dai residenti che paventano un cedimento dell’intera area, ove al di sotto ricordiamo vi è il passaggio del Torrente San Licandro, che poi va a sfociare nelle acque dell’arenile del Ringo ove proprio ieri il Sindaco De Luca denunciava la presenza di liquami fognari per allacci abusivi ( argomentazione trattato e denunciata qualche settimana fa nella quarta commissione consiliare presieduta proprio dal consigliere Laimo).

L’esponente di Sicilia Futura, che ha immediatamente inoltrato richiesta all’ AMAM, ricorda che già da tempo erano stati lanciati “gridi d’allarme” riguardanti la zona, infatti  più a sud, in altri due punti si era manifestato un cedimento strutturale segnalato immediatamente ai dipartimenti di competenza.

Il timore dei residenti è che la voragine possa allargarsi ed interessare l’intera via.