Nuova veste digitale per il Cesv Messina: la grande comunità che si riconosce nel volontariato ha presentato stamani in conferenza stampa il nuovo sito web, un’interfaccia sul web rinnovata e più intuitiva. Presenti nella sede della Salita Cappuccini il presidente Santi Mondello, i due vicepresidenti Ennio Marino e Nuccia Formica e il direttore Rosario Ceraolo.

Si è lavorato sulla maggiore rintracciabilità dei contenuti e sul costante aggiornamento, ma anche su nuove modalità di avviare e mantenere i contatti, con occhio attento a concetti quali usabilità e accessibilità.

“Abbiamo disegnato il sito – ha spiegato il direttore Ceraolo – sulle necessità delle organizzazioni del Terzo Settore del Messinese. Il nostro interesse si è concentrato sulle normative relative alle opportunità di finanziamento e sulle occasioni di avvicinamento al volontariato e ai progetti di servizio civile. Il nuovo sito web è uno degli strumenti di comunicazione che abbiamo deciso di mettere in campo per affiancare i volontari, che siano o meno nostri soci”.

Un’esigenza che nasce in conseguenza alla Riforma del Terzo Settore e all’evoluzione di cui esso si è reso protagonista: “In risposta alla complessità dei bisogni della nostra società – ha poi continuato Ceraolo – le organizzazioni stanno accedendo ad una visione sempre più organizzata delle loro attività. Il Cesv Messina ha raccolto la richiesta proveniente dalla comunità di realizzare una comunicazione sempre più tempestiva e coinvolgente, capace di fornire input e risposte, informazioni e indicazioni a questo mondo in trasformazione. C’era il bisogno di essere più presenti in rete, il sito internet dunque rappresenta il punto di partenza e d’arrivo per le attività del Centro Servizi e per noi voleva essere uno strumento di trasparenza della nostra offerta, quasi meglio dell’amministrazione trasparente dei vari enti locali.”

Come emerso in conferenza stampa, quello portato avanti nei mesi è stato un lavoro informativo innanzitutto atto a rendere fruibile sul web quello che è di solito disponibile offline, rispettando i canoni del mobile, oggigiorno una realtà di fruizione da cui non si può prescindere in fase di progettazione di un sito web. Un’azione di svecchiamento richiesta a gran voce dalle diverse associazioni coordinate dal Cesv e che oggi, con il nuovo portale web, ha trovato risposta.

Casus belli dell’incontro odierno con la stampa è anche la presentazione dell’indagine sui fabbisogni del volontariato nel Messinese, ai quali fabbisogni il sito vuole dare un primo riscontro. L’obiettivo è migliorare, proprio attraverso questo strumento, l’efficacia del reparto studi e documentazioni del Centro.

Il Cesv Messina, riconoscendo nella comunicazione la strada maestra per perseguire con incisività ed efficacia la propria mission, ha dunque lavorato alla realizzazione della nuova pagina web pensando ad essa come ad una nuova risorsa per il mondo del volontariato, in termini di accessibilità, chiarezza, completezza d’informazione e gradevolezza grafica.

“Un modo molto concreto di fornire la documentazione, i regolamenti, le normative, gli aggiornamenti, la modulistica e tutto ciò che rappresenta l’ossatura organizzativa delle nostre attività, affinché le informazioni raggiungano le persone.”, come sottolineato da Ceraolo.

Assieme al nuovo sito web, il Cesv è fonte d’informazione anche attraverso chat, pagine social, riunioni, seminari, incontri informali e sportelli informativi; in preparazione, inoltre, la nuova newsletter, con un template più snello e un’offerta di notizie più chiara e leggibile. In programma, entro la fine dell’anno, un percorso formativo dedicato al giornalismo sociale e valido ai fini dei crediti formativi obbligatori, organizzato dal Cesv sulla scorta del protocollo nazionale con l’Ordine dei giornalisti.