Inaugurata stamattina nei saloni di rappresentanza della caserma ” A. Bonsignore” alla presenza del Sottosegretario all’Economia e finanze Alessio Villarosa, la mostra dedicata al Generale Carlo Alberto dalla Chiesa ” medaglia d’oro al valor civile e medaglia d’argento al valor militare – eroe del nostro tempo”.
Madrina dell’evento il prefetto Maria Carmela Librizzi .

Ricordato dal Generale C.A. Luigi Robusto con onore, quando all’età di 25 anni a Genova, al periodo delle Brigate Rosse,  ha conosciuto il Generale Dalla Chiesa sottolineandone valori ed il suo essere emblema di coraggio e verità: virtù che l’eroe del nostro tempo ha saputo tramandare e trasmettere alle generazioni di carabinieri. C’è stata verità, effettività, concretezza nel suo operato per i giovani, per gli umili, gli indifesi:  per quelle persone ha aggiunto Robusto, che danno il segnale più concreto per potere essere credibili.

Onorare un uomo vero, in cui molti hanno creduto è lo scopo della mostra. Nella vita occorrono dei riferimenti soprattutto per i giovani affinché maturino coscienza nei confronti dell’Italia. Dopo il taglio del nastro compiuto dal Prefetto e dal Sottosegretario all’economia ed alle finanze Villarosa, è stato possibile visitare la mostra fatta di pannelli illustrativi ricchi di immagini e fotografie che ripercorrono i momenti più salienti della vita professionale del prefetto di Palermo. La mostra è stata trasferita da Palermo, arricchita da alcuni particolari curati dal Generale Di Martino, storico che vive con amore il rapporto con la storia.  Essa è stata resa possibile grazie alla collaborazione del Comandante di Legione Generale Cataldo.

Sarà possibile visitarla sino a giorno 22 novembre.