Nell’ambito del Progetto “LA FENICE”, presentato nel Salone delle Bandiere del Comune la scorsa settimana evento promosso dal “CENTRO RICERCHE NUTRIZIONALI STUDI AMBIENTALI E SOCIALI” di Messina, a favore dei bambini, martedì 19 aprile, presso la Basilica di S. Antonio da Padova di Messina, alla presenza di Padre Mario Magro, Rettore della stessa Basilica, a ciascuno dei piccoli ospiti del Convitto è stato donato un uovo di Pasqua.

Progetto “LA FENICE”Giovedì 21, i rappresentanti del Centro, hanno incontrato il Direttore Professor Salpietro, il personale medico e paramedico  dell’UOC Genetica e Immunologia Pediatrica del Policlinico Universitario di Messina, per consegnare le uova pasquali anche ai bambini ricoverati presso quell’Unità.
Le uova sono state acquisite dal Centro Ricerche Nutrizionali Studi Ambientali e Sociali devolvendo il contributo di alcuni sponsor all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma che, in questo periodo, li mette in vendita attraverso la campagna “Cerco un Uovo Amico!” sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica.Progetto “LA FENICE”
In tal modo “LA FENICE”, non soltanto ha cercato di allietare la Pasqua di alcuni bambini, ma ha cominciato a destinare alcune somme all’Associazione, che fa capo all’Istituto Gaslini di Genova e che, unitamente  all’UOC di Genetica ed Immunologia, beneficerà dei fondi raccolti attraverso biglietti posti in vendita a € 5, 00 cadauno.
I biglietti permettono di partecipare, il 30 novembre 2011, al sorteggio e all’assegnazione di numerosi gadget sportivi autografati messi in palio, nel corso di uno spettacolo.
Progetto “LA FENICE”Tutti i cittadini sono invitati a partecipare a questa iniziativa di beneficenza.
Inoltre, all’Istituto scolastico che contribuirà maggiormente alla vendita dei biglietti andrà il “Tapiro d’oro” autografato e donato dalla Redazione di Striscia la Notizia.
Per maggiori informazioni telefonare allo 090 357616 – 338 7023106 – 347 6146459 e visitare il sito www.centroricerchenutrizionali.it, alla pagina “Eventi”.