[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2012/06/Rumeni-giusto.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2012/06/rumeni-grande.jpg embed=true share=true width=560 height=420 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=false /]

Essere cittadini del mondo non vuol dire non avere un paese, ma vuol dire sentirsi sempre a casa, essere accolti e avere un’adeguata protezione ovunque si vada. Ed è proprio questo lo spirito che ha spinto due associazione, Totius Mundi Una Domus e Cultural Horizon T, a collaborare per promuovere il progetto Elder’s solidarity in local communities, all’interno del programma Senior Volunteering Project, approvato dalla Agenzia Nazionale LLP Italia. Il progetto è stato sostenuto dal Cesv di Messina e riguarda la promozione della solidarietà tra la popolazione italiana e quella rumena. In aprile, infatti, sei volontari di Messina, appartenenti all’associazione Totius Mundi Una Domus, di cui Dorina Coman è la Presidente, sono andati in Romania per intraprendere delle relazioni con i cittadini del luogo, in modo da rendere più facile l’integrazione nel nostro paese. Dopo questo primo passo, si è pensato di continuare la relazione tra i due paesi con un altro scambio: l’accoglienza di sei volontari rumeni che soggiorneranno a Messina fino al 6 luglio. L’assessore comunale alle Politiche della Famiglia Dario Caroniti, il consigliere comunale Paolo Saglimbeni, la professoressa Liliana Restuccia (Università di Messina), il presidente del Cesv Messina e docente universitario Antonino Mantineo, il direttore del Centro Servizi per il Volontariato Rosario Ceraolo e la responsabile Cesv dei progetti europei Mariangela Filocamo sono stati presenti stamane alla provincia per promuovere il progetto.

Dorina Coman, insieme a Miala Rodica, presidentessa dell’associazione Cultural Horizon T, hanno dimostrato la profonda gioia per l’accoglienza dimostrata dalla città di Messina nei confronti del loro progetto. Chissà che davvero non ci si possa aprire a culture diverse e sempre nuove e riuscire a crescere tutti insieme passo dopo passo.