L’imbarcazione “Tommy One”, nell’ultimo weekend del mese, cercherà di battere un record particolare: la circumnavigazione della Sicilia. Una sfida a tempo voluta dell’organizzatore Massimiliano Curtò e dal pilota Maurizio Schepici.
Messina sarà dunque al centro di un grande evento sportivo. La “Tommy One“, autentico prodigio di tecnica costruttiva nautica e protagonista di gare internazionali di offshore, partirà sabato 28 settembre dalle acque dello Stretto, condizioni meteo permettendo, cercando di completare il periplo della regione in un tempo inferiore all’attuale primato, stabilito a 9h 48′ 10”. Il rifornimento verrà fatto a Sciacca.
La manifestazione, che avrà grande risonanza a livello turistico, assume un aspetto caratterizzante se si considera che la “Tommy One” non ha mai solcato i nostri mari.
Inoltre, il coinvolgimento dell’Istituto Nautico “Caio Duilio” avvicinerà i giovani a questa iniziativa.