Oggi a Piazza Unione Europea sit-in in difesa dei diritti delle persone. Iniziativa scatenata più dal video “vira” (legittimo ?) pubblicato dal Sindaco De Luca che dall’intervento dei tutori dell’ordine.

Non v’è dubbio alcuno che l’intervento (bliz con la partecipazione di De Luca) della Polizia Municipale la mattina del 13 agosto al Palacultura è pienamente legale ed opportuno per il decoro della città.
La normativa liberticida ed a tratti palesemente incostituzionale (vedi i rilievi del Presidente Mattarella ed una prima Sentenza della Corte) di Salvini non c’entrano un fico secco.

I problemi veri, che hanno fatto indignare, sono due:
1) Il Video: era opportuno che il Sindaco facesse girare, e postasse sulla propria pagina Facebook, il video con i volti  dei clochard, non sarebbe stato sufficiente quello delle cose abbandonate e/o accatastate ?
Il video, che ha avuto diffusione internazionale, è decisamente lesivo della dignità personale dei soggetti ripresi, e molti messinesi si sono indignati così come molti forcaioli hanno fatto salti di gioia.

2) Cosa ha fatto il Sindaco per risolvere il problema dei clochard che certo non dormivano lì per il troppo caldo ?

Il problema è politico ed investe il Sindaco senza escludere però il Consiglio Comunale ed i singoli consiglieri!

A queste domande vorremmo che Cateno De Luca ed il Consiglio Comunale rispondessero per dimostrare che se è vero che non siamo una città “babba” non siamo neanche una città razzista ed “ipocrita”.

Ieri tutti “fervidi cattolici” attorno la Vara ma restando sordi all’appello che la sera prima, durante la messa, in linea con il pensiero di Papa Francesco,  l’Arcivescovo mons.  Accolla aveva lanciato parlando di “condivisione ed accoglienza”.

Qualcuno pensa che la Vara sia una ubriacatura per i Sindaci messinesi, almeno per gli ultimi due, che l’hanno scelta come rappresentazione della propria messinesità (forse non comprendendone a pieno il significato).
Rimpiangiamo Sindaci cattolici che sapevano distinguere Stato e Chiesa e si univano al corteo della Vara, indossando la fascia tricolore, ma uscendo da Palazzo Zanca …
Atri tempi, altri uomini ….

—- il video incriminato —-

 

 

Dalla pagina : De Luca Sindaco di Messina  13 agosto alle ore 07:27