Partecipata la Cerimonia del Premio Cinematografico delle Nazioni ideato da Gian Luigi Rondi negli ’70 scomparso di recente. Il Teatro antico di Taormina ha ospitato in una bellissima serata d’estate, il Premio Cinematografico delle Nazioni, anche grazie ad Agnus Dei di Tiziana Rocca che ha presentato l’evento.

Un ricco parterre di personaggi illustri del mondo del cinema e dello spettacolo italiano ed internazionale è stato protagonista del Nations Award, il prestigioso riconoscimento ‘Premio Cinematografico delle Nazioni’ quest’anno assegnato, tra gli altri, a Gina Lollobrigida. In apertura consegnato il Premio all’attore francese  Cristopher Lambert in partenza per Parigi . Il suo volto è legato al film Higlander – l’ultimo immortale – ma un ruolo di rilievo è stato quello interpretato nel film Il siciliano di Michael Cimino ambientato in Sicilia.  A seguire una suggestiva esibizione del Maestro Nicola Piovani, pianista, compositore e direttore d’orchestra nonchè premio Oscar nel 1999 per le musiche del film La vita è bella. Eseguite colonne sonore di Federico Fellini, Mario Monicelli, di Roberto Benigni e celebrato il 50° anniversario dello sbarco sulla luna.

A premiare Nicola Piovani l’assessore regionale al Turismo dott. Briguglio e la Presidente del Parco Archeologico Naxos. Madrina della XIII Edizione del National Award l’attrice Martina Stella. Eccellente l’esibizione di Ronn Moss noto per il  suo ruolo nella soap Beautiful che ha incantato il pubblico presente intonando un brano ” Angels” dedicato all’icona del cinema Gina Lollobrigida. A Ronn Moss il premio è stato consegnato dal titolare del Ristorante La Botte sponsor dell’evento. A seguire le premiazioni di Daniele Pecci impegnato in teatro , dell’attrice brasiliana Maria Teresa Candido di  cui è stato ricordato anche con l’ausilio di videoproiettore il ruolo nel film Il traditore. Intensa l’interpretazione a cura di Remo Girone di un brano di Charlie Chaplin ( all’attore il premio è stato consegnato dalla senatrice Urania Papatheu). Ed a seguire gli interventi sul palco del Teatro Antico di Alessio Boni premiato dall’On. Elvira Amata; di Alexandra Dinu premiata da Orazio Tomarchio della Truccheria Cherie; del regista del film Rwanda; del cuoco chef noto Ciccio Sultano . Consegnato un Premio al figlio di Ugo Tognazzi, Gianmarco, in memoria del Padre a cura di Nicola Sanfilippo del Sicily Outlet di Dittaino sponsor evento. Un altro premio in memoria dell’assessore regionale Sebastiano Tusa vittima di un grave incidente aereo è stato consegnato alla moglie. Insignita di riconoscimento dal prof. Vincenzo Pepe di fare ambiente e dall’On. Stancanelli anche la conduttrice del programma Melaverde Ellen Hidding .

Ospite attesa l’attrice Gina Lollobrigida che visibilmente emozionata ha stupito il pubblico presente con la sua ironia. Immagini dei suoi ruoli interpretati negli anni hanno entusiasmato il pubblico presente che ne ha rievocato bellezza, bravura e professionalità. A consegnare il National Award a Gina Lollobrigida il prefetto di Messina dott.ssa Maria Carmela Librizzi e l’ex sindaco di Taormina Longo . Soddisfatto Michel Curatolo organizzatore insieme a Tiziana Rocca dell’evento che ha ribadito l’importanza di iniziative volte a coniugare tematiche importanti come quella ambientale di questa edizione del thinking green con il cinema.

Martina Stella

 

Ronn Moss

Daniele Pecci premiato da Tiziana Rocca

Maria Teresa Candido premiata da Tiziana Rocca

Remo Girone premiato da Urania Papatheu

Alexandra Dinu premiata da Orazio Tomarchio la Truccheria Cherie

Hellen Hidden Melaverde

Premio a Sebastiano Tusa consegnato alla moglie