Giunto alla sua 29esima edizione il contest internazionale World Top Model sbarca per la prima volta in Sicilia. La finale regionale si svolgerà sabato 15 giugno a Taormina presso il Baglio dei Principi di Spadafora. L’iniziativa è stata presentata oggi durante una conferenza stampa presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca.

Al fianco di Claudio Bellezza, organizzatore dell’evento nonché presidente della C.M.S. cinema, moda e spettacolo, la bellissima Dayana Ortoleva, ex finalista della passata edizione e giovane braccio destro di Bellezza, ha dato una testimonianza viva di quanto questa esperienza abbia cambiato la sua vita: «Grazie a questo concorso ho realizzato gran parte del mio sogno — ha detto la Ortoleva — lavorare nel campo della moda non si significa solo fare la modella. Molte ragazze restano bruciate dai concorsi e pensano che sia un gioco. Io sono la prova tangibile che non è così».

Come funziona? Ogni regione nomina cinque finaliste che parteciperanno al concorso nazionale che si svolgerà a Casarano (Lecce) il 28 settembre. Le cinque vincitrici parteciperanno infine alla finalissima internazionale che si terrà invece a Montecarlo il 14 dicembre. La vincitrice si aggiudicherà 200mila euro in contratto di lavoro e tutte le partecipanti avranno la possibilità di entrare in contratto con agenzie e grandi firme così da ottenere una visibilità che possa divenire un valido trampolino di lancio. Un esempio tra tutte è la Major, una agenzia di modeling leader nel settore.

La finale regionale siciliana sarà presentata da Natale Munaò e vedrà in giuria: Fiore Tondi, patron di World Top Model, Claudio Bellezza, responsabile Sicilia World Top Model, Pippo Scattareggia, assessore allo spettacolo Messina, Loredana Di Gregorio, presidente dell’azienda Zuma, sponsor del concorso, Tony Gangitano, regista, autore e attore, Tito Agazio Lanciano, regista, giornalista, Helga Corrao, docente di lettere, storia e geografia, attrice e cantante, Giovanni Scopelliti, presidente prima municipalità Messina, Salvatore La Porta, organizzatore de “Il Pilone d’oro, Josè Villari, editore di “Todo Modo”, Letizia Lucca, giornalista, Manuel Guarnera, fotomodello, influencer e fashion blogger, Mirko Bellezza, imprenditore, Maria Nucera, titolare Bellatrix Association.