Giuditta Godano è critico d’arte e consulente RAI. Segue la dodicesima edizione del Festival del Cinema Spagnolo, in corso a Roma sino all’8 maggio al Cinema Farnese di Campo de’ Fiori.

Nella foto, Giuditta Godano insieme al regista Nicolás Combarro, al suo esordio con il lungometraggio “Alberto Garcia-Alix: la linea de sombra”. Il film, realizzato in collaborazione con Miguel Ángel Delgado, racconta “le origini e i processi creativi” del fotografo Alberto García-Alix, vincitore nel 1999 del Premio Nacional de Fotografia e considerato il testimone della Movida madrilena.