[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/01/suolo-3.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2011/01/suolo-3.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]

Inchiesta: “L’uso dello spazio pubblico a Messina” – terza parte

Proseguendo nel nostro giro per Messina oggi diamo uno sguardo alla situazione in Viale Libertà, strada sempre molto controllata dai Vigili Urbani.

Intanto notiamo un’edicola che occupa praticamente tutto il marciapiedi ostacolando il transito dei pedoni e ci chiediamo perché non la si può trasferire di fronte la Chiesa del Ringo dando così anche un senso funzionale al buon recupero effettuato in quella zona.
Ma di “edicole” ci occuperemo prossimamente.

Percorrendo il lato monte di Viale Libertà troviamo di tutto e di più in quanto ad occupazioni illegali del suolo e restringimento del marciapiede dai bar ai negozi di animali o di casalinghi…

Nei pressi della Caronte poi si assiste all’insulto collettivo delle regole del Codice.

Nonostante che il Comune abbia predisposto ampi spazi gratuiti riservati al parcheggio delle moto queste ultime invadono, più che in altri posti, il marciapiede.

Che dire di fronte a tanta inciviltà?

Come previsto Buzzanca e Ferlisi fanno finta di nulla ma a noi colpisce l’assordante silenzio dell’Assessore Mondello e ci chiediamo quale sia il suo ruolo e più in generale, alla luce di quanto avviene a Roma e Palermo, l’UDC perché continua –senza peso- a stare in questa Giunta ?