delle tante altre trovate della rete, si occupa il sociologo Francesco Pira , docente di Comunicazione dell’Università degli Studi di Messina, nella sua rubrica “Piraterie” per il giornale La Sicilia. Omonimo il suo volume “Piraterie — Riflessioni brevi di vita social”, presentato ieri alla libreria Feltrinelli Point di Messina.

a Milano la mostra fotografica “Una vita da scienziata”, a cura della Fondazione Bracco: successi di donne in settori percepiti un tempo solo maschili, attraverso gli scatti del fotografo Gerard Bruneau.

Si svolgerà sabato, con inizio alle ore 17:00, presso l’Aula consiliare del comune di Saponara, l’incontro dal titolo “I diritti negati: i bambini vittime di femminicidio”, organizzato dalla sezione villafranchese della “Fidapa”, presieduta da Silvana Crea.

Si è svolto stamane, presso la Sala dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti, un seminario sul tema “Il giornalista con la schiena dritta. Riflessioni su Mario Francese a quarant’anni dall’uccisione”.

Proprio il settore dell’usato sta riscoprendo una seconda giovinezza, grazie anche alle nuove offerte di vendita auto online, proposte da siti web come brumbrum, che offre una vasta vetrina di veicoli adatti a ogni genere di esigenza, garantendo la convenienza di poter acquistare un veicolo scrupolosamente controllato e certificato. Ogni mezzo è sottoposto a una severa selezione, effettuata attraverso un test di oltre 200 punti che valuta attentamente le parti meccaniche, elettroniche, la carrozzeria, il sistema frenante e la sicurezza, la documentazione e gli interni del veicolo.

Un corteo silenzioso. Centinaia di persone, altrettante fiaccole. Luci nella notte per non dimenticare, per far sì che, a quindici anni dall’istituzione con la legge 92 del 30 marzo 2004 del “Giorno del ricordo”, non cali mai più il sipario su quello che da più parti è stato definito “l’olocausto italiano”, il martirio delle foibe e il dramma dell’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra.

La storia della cultura ebraica è costellata di una costante e ripetuta opera di persecuzione e damnatio memoriae. Fin dal 70 D.C., con la prima diaspora ordinata da Tito (all’epoca dell’imperatore Vespasiano suo padre), fino ad arrivare al 1492, con la seconda grande diaspora, ordinata dai cattolicissimi Ferdinando II d’Aragona e da sua moglie la regina Isabella di Castiglia che li espulsero dall’isola. Da allora, una vera e propria comunità ebraica (giudecca) non si formò mai più a Messina.

Tre anni fa l’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile muoveva i primi passi: era il 3 febbraio del 2016; all’Università di Roma La Sapienza la presentazione del Rapporto sul progresso sociale elaborato da oltre 260 ricercatori provenienti da tutto il mondo

L’affermazione stupida e razzista del Ministro per l’Istruzione è riuscita a svegliare anche parte del M5S e dopo le dichiarazioni di Di Maio anche la messinese (di Venetico) Senatrice Floridia dice la sua

Incontro in Fnsi con Sandro Rutolo, Marilena Natale e, in collegamento telefonico, Paolo Berizzi e Michele Albanese. «Qui portiamo le storie del ‘noi’, non dell’io, perché è il noi che può fare la differenza», hanno ribadito. Lorusso: «Le minacce ai giornalisti, i temi del lavoro e quello delle querele bavaglio al centro del Congresso di Levico. Il governo raccolga il nostro invito e venga a confrontarsi con la categoria».

Il carrozzone Baglioni, Bisio e Raffaele appare più vecchio e impostato del solito. C’è come un preconfezionamento troppo forzato e limitante, due comici che a parte alcuni momenti appaiono imbavagliati e spenti della loro verve e umorismo che tutti noi conosciamo. Due grandi artisti che fanno fatica a essere se stessi, imbrigliati nel politicamente corretto e sketch abbastanza banali in cui le risate quest’anno sembrano arrivare col contagocce.

All’incontro con i giornalisti presente l’assessore alla Cultura Roberto Vincenzo Trimarchi, insieme al direttore artistico Alex Caminiti e Carmelo Biondo, entrambi curatori dell’evento collegato ad una raccolta fondi: il fine ultimo è la costruzione di una struttura ospedaliera polifunzionale in Kenya.

La Campagna europea di sensibilizzazione “Spreco Zero” di Last Minute Market Spreco Zero, è nata nel 2010 è tuttora l’unica campagna di sensibilizzazione in Italia sul tema dello spreco alimentare.

Tecniche vincenti per vincere alle slot: la verità sul mito
La verità è che emulare Brad Pitt è assolutamente impossibile, non è previsto alcun modo per hackerare, forzare, trovare il codice delle slot machine, sia analogiche che digitali. Ogni volta si è al 100% in mano alla sorte.

scuole e ambasciate insieme nel progetto Diplomacy education di Global Action Italy per la formazione dei cittadini di domani, ai nostri microfoni la presidente Vanessa Boi;
il dibattito sulla prevenzione sismica in Italia in occasione dei 110 anni dal terremoto di Messina;
il ricollocamento dei migranti in Europa ad Alta Sostenibilità, la rubrica di Radio Radicale in onda tutti i lunedì che questa settimana ha ospitato Gianluca Vinci, vice presidente della Commissione affari costituzionali alla Camera, Lia Quartapelle, deputata Pd e presidente comitato Agenda 2030, e Anja Palm, ricercatrice junior nei programmi “Ue, politica e istituzioni” e “Mediterraneo e Medio Oriente” dell’Istituto affari internazionali

Salvo Andò ricorda Nicola Capria a 10 anni dalla morte