Le finalità dell’iniziativa come chiarito dal Direttore dell’Inps dott. Marcello Matrojeni, sono quelle di promuovere una maggiore conoscenza dell’amministrazione da parte del territorio e di favorire l’inclusione sociale coinvolgendo categorie a rischio emarginazione.

La DIA di Messina ha proceduto al sequestro di tutto il patrimonio, quantificato in euro 7.200.000,00, nella disponibilità di MOLINO Domenico Giuseppe, di Barcellona Pozzo di Gotto, noto imprenditore edile

L’incontro, titolato “Lo Stretto Sostenibile: Imprese e Competitività”, è stato voluto da Giovani Imprenditori Confindustria di Messina e di Reggio Calabria, allo scopo di far conoscere “l’ecosistema innovazione” nell’area dello Stretto

Tra i beni sequestrati, anche un casolare che nel corso dell’indagine “Pozzo” era stata oggetto di intercettazione poiché frequentato, oltre che dallo stesso CALDERONE, da altri appartenenti al medesimo sodalizio.

I nuovi distintivi presentano tutti un’aquila dalle ali spiegate, zampe libere e divaricate disposte ai lati della coda folta e stilizzata come il restante piumaggio, testa rivolta a sinistra ornata dalla corona murata di cinque torri, scudo sannito con il monogramma RI in petto. A caratterizzare le diverse qualifiche compaiono: il plinto araldico, costituito da una barretta orizzontale di colore rosso che rappresenta la struttura portante di un edificio, per gli agenti e gli assistenti; il rombo dorato, che ricorda la punta di una lancia, per i sovrintendenti; la formella, richiamo alla bellezza ed all’eleganza proprie del patrimonio di civiltà e cultura del nostro Paese, per i funzionari

C’è grande attesa per la prima edizione dell’Antillo Folk Fest, la tre giorni dedicata alla musica popolare organizzata dall’amministrazione comunale di Antillo

Se di complotto si dovesse trattare saremmo curiosi di sapere quali zone sono maggiormente colpite dal fenomeno e la tipologia del materiale…. crediamo che per gli investigatori (in presenza di denuncia dettagliata) non avrebbero grandi difficoltà ad individuare gli autori….

È ricco di appuntamenti il programma delle manifestazioni estive organizzate dall’associazione “Villafranca Giovane”, con il supporto e il patrocinio dell’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Villafranca.

Inaugurata presso il prestigioso Chiostro della Cisterna a Palazzo San Macuto della Camera dei Deputati a Roma la mostra “Italoamericani :  Ambasciatori di Italianità” del fotografo messinese Franco Maricchiolo. Un corposo lavoro, esposto su 20 pannelli e roll-up, che vuol essere, come ha sottolineato l’autore, un “tributo all’Italianità”, non certamente un “inno all’emigrazione”.. Questo reportage Read more..

Si è conclusa la 65a edizione del Taormina Film Fest, un Festival vincente anche sui social, con 400mila visualizzazioni che riguardano solo la settimana della kermesse fino alla serata di venerdì.

Domenica 14 luglio alle ore 18,30 tocca al tanto atteso “La Sicilia nel cuore” ( Algra edizioni) di Milena Privitera tenere a battesimo l’edizione 2019 del “Caffè Letterario in Terrazza”, programma estivo del cartellone SPAZIO al SUD, organizzato dall’associazione “Arte&Cultura a Taormina”.

a Barcellona Pozzo di Gotto. Un lido, totalmente gratuito, attrezzato per accogliere i diversamente abili e i loro familiari o accompagnatori.

Messina: MARCHESE Carmelo aveva appena derubato una coppia all’interno della stazione ferroviaria stanotte, intorno alle 03:00. Era riuscito a sottrarre il portafoglio dalla tasca dei pantaloni dell’uomo mentre con la moglie riposava su una panchina in attesa del treno.

Nulla di strano se non fosse che avremmo preferito non leggere una parte del comunicato che potrebbe sembrare (ma sicuramente non lo è!) una provocazione o uno sfottò nei confronti di un Consigliere , Biancuzzo, “rompiscatole” perchè da sempre, da prima che Messina conoscesse il signor Lombardo, impegnato a difesa del suo territorio, della sua città e di un vivere civile per i messinesi.

Presentata stamani, nel corso di una conferenza stampa nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, la regata internazionale “Sulla rotta di Ulisse”, in programma mercoledì 10 luglio alle ore 12, con partenza dal lungomare di Santa Margherita.

In località Massa San Giovanni di Messina, i Carabinieri della Stazione di Castanea delle Furie, in collaborazione con i colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Sicilia e del Nucleo Operativo della Compagnia di Messina Centro, hanno arrestato il 31enne C.R. per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, detenzione di armi clandestine ed alterazione di armi.