L’ex marito non si era rassegnato alla fine del matrimonio ed aveva posto in essere una serie di azioni persecutorie ai danni della donna costretta a subire vessazioni, sopraffazioni, minacce, aggressioni e pedinamenti.

La vera sfida della scienza moderna è quello di rendere la medicina umana. Il paziente va considerato individuo portatore di valori

Ho atteso, prima dell’estate, una raccomandata con materiale bancario: il ritardo di questa raccomandata è stato di circa tre mesi, dopo i quali ovviamente ho anche dovuto pagare una mora

Lombardo (MSBC: “In questi giorni stiamo consegnando i kit, il calendario e il materiale per la differenziata porta a porta a Messina nella zona Nord; facciamo notare, per non generare confusione nei residenti dell’area che va da Ganzirri a Orto Liuzzo e che già facevano la raccolta porta a porta, che finché non avrà inizio il nuovo servizio dovranno attenersi al vecchio calendario per il conferimento”

Da tempo a causa dell’inciviltà di alcuni cittadini si è creata una discarica all’aperto in Via Palermo, all’altezza del civico 372, che ha favorito il proliferare di colonie di grossi ratti.

Intensa la campagna di formazione sul primo soccorso in corso in Kosovo, denominata “My life in Your hands”, nata dalla collaborazione tra il Regional Command West (RC-W) e l’assessorato allo sport e alla cultura del comune di Peč/Pejë, municipalità che rientra nell’area in cui operano i soldati italiani del contingente multinazionale ovest in missione in Kosovo

Si è svolta presso la sede del Centro Camelot, alla Cittadella Sanitaria, la conferenza di presentazione della nona edizione del Congresso Multidisciplinare promosso dall’Osservatorio di EtnoAntropologia evoluzionistica e cognitiva Archetipi e Territorio,

Ricostruita una evasione fiscale milionaria e centinaia di fraudolente immatricolazioni di autoveicoli presso il dipartimento trasporti terrestri. Individuate 1.329 persone truffate in tutto il territorio nazionale

Dal 26 al 30 agosto, la Joint Task Force Lebanon (JTF-L) – Sector West (SW), attualmente su base Brigata Aosta di Messina, ha organizzato nella base di Shama, sede del Contingente italiano, un Corso di Diritto Internazionale Umanitario(DIU) per operatori internazionali.

Il sindacato autonomo CSA punta il dito contro questa decisione, chiede chiarimenti ai vertici dell’ASP 5 di Messina e dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico e pretende la revoca immediata della delibera.

Ha quarantotto anni e numerosi precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, il messinese che nel weekend è stato denunciato per il reato di minacce e per porto abusivo di arm

Da ieri sera le splendide sale del Castello di Bauso a Villafranca hanno aperto le porte ai visitatori, in occasione dell’evento “Una notte al Castello”, promosso dall’Amministrazione comunale-Assessorato alla Cultura con la collaborazione della “Pro Loco”, delle associazioni “Villafranca Giovane” e “Poseidon” e dei ragazzi del servizio civile. Si tratta di una manifestazione che prevede delle visite guidate al maniero che domina l’autostrada.

Con l’acquisizione del Forte Siacci sulla sponda calabra, “gemello” di Forte Masotto a Messina per imponenza e maestosità, da parte del Comune di Campo Calabro, si aggiunge un altro tassello alla valorizzazione del Sistema Fortificato dello Stretto costruito nel tardo Ottocento, entrato recentemente a gran titolo nel Network Internazionale delle città fortificate, con la “Firma della Carta di Corfù” da parte delle Associazioni concessionarie, dei Comuni, delle Soprintendenze e delle Università dell’Aera dello Stretto

Uno spettacolo tutto nuovo, un misto di teatro e cabaret, in cui si raccontano le rocambolesche disavventure di Litterio Scalisi e della sua famiglia che, tra una gag e l’altra, lo portano a vivere situazioni rocambolesche

Si è concluso nei giorni scorsi un progetto di Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) che ha visto i soldati italiani del Regional Command West (RC-W), impegnati nell’ambito della missione in Kosovo denominata “Joint Enterprise”, effettuare una donazione di apparati elettromedicali e presidi medici presso il centro di medicina familiare del villaggio di etnia serba di Gorazdevac.

MessinaServizi: posizioneremo delle trappole esche vicino le postazioni dei cassonetti indifferenziati presenti in città. Controlleremo grazie ad un Gps le postazioni ed effettueremo anche un monitoraggio per conoscere il grado di infestazione di ogni sito. E’ un’azione di contrasto e prevenzione per evitare problemi igienico sanitari.