evento “10, 100, 1000 rapaci sul tuo orizzonte – La Magia dello Stretto di Messina”, organizzato dall’Associazione “Centro Educazione Ambientale (CEA) Messina onlus”. Nella Sala Ovale di Palazzo Zanca è stata illustrata alla stampa l’iniziativa che prevedrà uno stazionamento nel piazzale del Santuario di Dinnamare, in programma per domenica 5 maggio 2019 dalle ore 9:30 alle 11:30

Sabato 4 maggio 2019, alle ore 16.00 nella suggestiva struttura del Convento Benedettino di “San Placido Calonerò”, conferenza sulla frutta secca in guscio.

Martedì scorso, i Carabinieri della Stazione di Messina Faro Superiore, hanno arrestato S.A.H., 31enne originario del Bangladesh, senza fissa dimora, ritenuto responsabile dei reati di violazione di domicilio aggravata, resistenza a un pubblico ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Venerdì 3 e sabato 4 maggio, al Teatro “Salvatore Cicero” di Cefalù si parlerà di best practices, di piani di gestione, di politiche di tutela e valorizzazione, con la convinzione comune che i siti UNESCO, siano attrattori naturali per un turismo curioso, interessato, competente, e lo possano diventare anche per numeri molto alti di viaggiatori.

Nella serata del 1 maggio, a Rocca di Capri Leone, i Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sant’Agata Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, un 30enne ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e resistenza a pubblico Ufficiale.

Si è parlato di Scuole di Servizio Sociale stamani nell’incontro tenutosi nella sede provinciale delle ACLI di Messina e organizzato dal Centro di Formazione Politica “Alcide de Gasperi”, in collaborazione con le ACLI di Messina.

Si è svolta oggi nella Sala Ovale del Comune di Messina la presentazione della Convention Nazionale INBAR che si terrà dal 3 al 5 maggio al Capo Peloro Resort. I dettagli dell’iniziativa sono stati resi dal Presidente Nazionale Anna Carulli, dal Presidente di ConfCommercio Carmelo Picciotto, dal componente del Comitato Scientifico Nazionale Pino Falzea e dal Presidente della Commissione CAM Nunzia Coppola.

i beni sottoposti all’odierna confisca, risultati nella disponibilità dello SMIRIGLIA Antonino, consistono in 7 aziende, operanti nel settore del movimento terra, della produzione di calcestruzzo/costruzioni edili, svariati fabbricati e terreni ubicati nei comuni di San Marco d’Alunzio e Sant’Agata di Militello, veicoli, moto e vari rapporti finanziari, per un valore complessivo pari in totale ad 4,5 milioni di euro.

LA DIA di Messina, supportata dal Centro Operativo DIA di Catania sta eseguendo la confisca dell’ingente patrimonio riferibile ad un noto imprenditore di Sant’Agata di Militello

Festa del Lavoro a Lampedusa: i pescatori chiedono il risarcimento per via delle carcasse delle imbarcazioni dei migranti.

L’Associazione “Centro Educazione Ambientale (CEA) Messina onlus” organizza la 8^ Edizione di 10,100, 1000 rapaci sul tuo orizzonte con lo stazionamento nel piazzale del Santuario di Dinnammare dalle 9:30 alle 11:30 nella giornata di domenica 5 maggio 2019

Svoltasi ieri al Royal Palace Hotel la 42° Charter del Club Kiwanis Messina. Ad aprire il lavori il socio cerimoniere prof. Cosimo Inferrera.

Particolarmente illuminante la seconda parte dell’intervista nella quale la prof. Costa evidenza i limiti di Studi d’Incidenza elaborati da professionisti senza competenze specialistiche quali la conoscenza delle specie vegetali e animali e la capacità di caratterizzare gli habitat del sito soggetto di studio, quest’ultima perseguibile solo attraverso una campagna di rilievi fitosociologici

Festival degli Aquiloni.Tanti gli stand adibiti da sponsor e partner della manifestazione, tra i quali si segnalano la FAI di Messina, che ha esposto dei pannelli bilingue indicativi delle peculiarità dello Stretto, recanti disegni e poesie e “Carteggi Letterari”, casa editrice locale che ha celebrato la presenza degli aquiloni nell’immaginario collettivo con l’installazione in pali e alberi di 50 testi curati da autori siciliani

Chi meglio di una creatura acquatica come il Pescatore Subacqueo può essere custode e difensore del mare?
Chi meglio di un amante delle nostre coste deve tutelare le nostre spiagge?
Pietro Lanzafame illustra alcune fasi della attività nella spiaggia antistante la Boa Kobold

Nell’incantevole scenario della spiaggia di Capo Peloro ha preso via ieri il Festival degli Aquiloni. L’evento, giunto al terzo anno nella nostra città, è frutto della collaborazione tra Capo Peloro e Trapani eventi